Solo 32 delfini bianchi

Sono quelli che restano nelle acque di Hong Kong; negli anni ‘90 ne venivano avvistati 250

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Gli attivisti lo dicono da tempo e continuano a lanciare l’allarme: il numero di delfini bianchi cinesi (o più comunemente chiamati delfini rosa) sta diminuendo in modo preoccupante a Hong Kong. Non è ancora una specie a rischio di estinzione, ma la sua sopravvivenza è fortemente compromessa.

Questi delfini non sono grigi come tutti gli altri poiché hanno vissuto a lungo in acque torbide. La poca penetrazione del sole ha così causato una depigmentazione. Proprio per il loro colore rosa pallido, sono diventati un’attrazione turistica a Hong Kong: un successo che non ha fatto bene né al loro habitat, né alla loro riproduzione.

A questi motivi vanno poi aggiunti megaprogetti come la costruzione dell’aeroporto internazionale e del ponte che collega Hong Kong a Macao che hanno distrutto ettari di habitat. Lo spazio quindi per i delfini si è ridotto e quel poco che resta è attraversato da migliaia di barche ogni giorno. Hong Kong è infatti uno dei porti più trafficati del mondo.

PK
Condividi