Speranza contro l'estinzione

Il rinoceronte bianco del Nord, dato per estinto, potrebbe sopravvivere grazie a un progetto internazionale sviluppato in Kenya

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il rinoceronte bianco del Nord era dato per estinto, dopo la morte degli ultimi due esemplari maschi. Ci potrebbe però essere una speranza di salvare la specie, grazie all’azione di un gruppo internazionale di ricerca, che ha compiuto un passo importante in questo senso.

Un team di veterinari ha prelevato giovedì dieci ovociti da Najin e Fatu, le ultime due femmine della specie. L’intervento è stato effettuato con una sonda, mentre gli animali erano in anestesia generale. Gli ovociti saranno ora fecondati con gli spermatozoi congelati degli ultimi maschi della specie, e in seguito trasferiti in una madre surrogata, un rinoceronte meridionale. I due animali, che vivono nella riserva Ol Pejeta Conservancy in Kenya, non possono infatti portare una gravidanza.

Al progetto partecipano l'Istituto Leibniz per lo zoo e la ricerca sulla fauna selvatica, il laboratorio Avantea, lo zoo di Dvur Králové, la riserva Ol Pejeta Conservancy e la società Kenya Wildlife. La fase di fecondazione artificiale dovrebbe concludersi ad inizio settembre. Gli esperti puntano ad ottenere almeno due embrioni.

ANSA/Sil
Condividi