Toa aveva tra i quattro e i sei mesi
Toa aveva tra i quattro e i sei mesi (getty)

Toa è morta

Il cucciolo di orca aveva conquistato i cuori della Nuova Zelanda dopo essere stata recuperata dieci giorni fa sulla costa del Paese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Toa, un cucciolo di orca che ha conquistato i cuori della Nuova Zelanda dopo essere stata recuperata dieci giorni fa sulla costa del Paese, è morta dopo le ricerche senza successo per localizzare sua madre. Lo hanno confermato gli ambientalisti impegnati in questi giorni nella protezione dell'animale.

Lunga circa 2,5 metri e di età compresa tra i quattro e i sei mesi, la baby orca aveva fatto notizia dopo essere stata trovata arenata nei pressi della capitale Wellington. Era stato separato dal suo gruppo circa due settimane prima in circostanze poco chiare. Centinaia di persone si sono offerte volontarie per prendersi cura senza sosta del cucciolo, poiché l'animale non era in grado di sopravvivere da solo.

Gli ambientalisti lo hanno chiamato Toa - "guerriero" in lingua Maori - e lo hanno nutrito attraverso un dispositivo speciale mentre cercavano di trovare sua madre. La salute del cucciolo è peggiorata rapidamente durante la notte di venerdì. "I veterinari hanno fatto del loro meglio per aiutarlo, ma non sono riusciti a salvarlo".

ats/joe.p.

 
Condividi