Il Marché-Concours di Saignelégier è giunto alla sua 125a edizione
Il Marché-Concours di Saignelégier è giunto alla sua 125a edizione (Keystone)

Torna la festa dei cavalli a Saignelégier

Il celebre Marché-Concours della località giurassiana si è riproposto a un foltissimo pubblico dopo tre anni di stop. Presente il consigliere federale Parmelin

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Migliaia di persone provenienti non solo dalla Svizzera si sono date appuntamento domenica 14 al tradizionale Marché-Concours di Saignelégier (JU), che ha avuto come ospite d'onore il canton Argovia. Dopo tre anni di assenza a causa della pandemia l'attesa è stata grande per questo evento, che celebra la razza di cavalli delle Franches-Montagnes - l'unica razza svizzera. Era presente anche il consigliere federale Guy Parmelin.

 

Parmelin ha annunciato che il suo dipartimento sta elaborando un progetto per premiare gli sforzi compiuti dagli allevatori dell'ultima razza equina autoctona. "Tutti i cavalli di Franches-Montagnes iscritti al libro genealogico dal 1999 in poi avranno diritto a un contributo", ha dichiarato il politico UDC, ricordando che il progetto deve ancora ricevere il via libera del Governo.

Creato nel 1897, il Marché-Concours festeggia quest'anno il 125º anniversario. L'attenzione del pubblico di domenica è stata riservata soprattutto alla grande sfilata con ben 400 cavalli e alle corse equestri.

ATS/EnCa
Condividi