Una tortora. Negli giro di alcuni decenni gli esemplari si sono ridotti del 90%
Una tortora. Negli giro di alcuni decenni gli esemplari si sono ridotti del 90% (©Glyn Sellors)

Uccelli a rischio estinzione

Il 13% delle specie è già nella lista rossa e un altro 10% lo sarà tra poco. In Svizzera è anche peggio, ma qualcosa si può fare

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Quasi una specie di uccello su otto è minacciata nel mondo, afferma BirdLife International in un rapporto pubblicato lunedì. In cifre, risultano in pericolo 1’469 specie su 11'000. In Svizzera, rileva la sezione nazionale, la situazione è ancora più grave: il 39% delle specie è nella lista rossa e uccelli un tempo comuni sono in forte diminuzione, come la pavoncella (effettivi ridotti al 20%), la tortora (10%) e la pispola. Esistono tuttavia strategie per evitare la loro estinzione e le collaborazioni avviate negli ultimi anni con gli agricoltori elvetici stanno danno alcuni frutti.

A livello mondiale, il 40% degli uccelli è colpito da un calo degli effettivi, mentre il fenomeno inverso interessa soltanto il 7% delle specie, riferisce BirdLife International. Se il 13% figura già sulla lista rossa, il 9,3% si appresta ad entrarvi.

Fra i molteplici fattori in causa, quasi il 74% delle specie è vittima dell'intensificazione delle pratiche agricole, circa il 50% soffre di una selvicoltura non sostenibile (in prima linea il disboscamento), il 39% è minacciato da specie invasive e il 35% è vittima della caccia e delle catture illegali.

Diem/ATS

Condividi