Un branco sempre in viaggio

Dopo una sosta per il riposo, prosegue la migrazione degli elefanti selvatici nel sudest della Cina in corso da oltre un anno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il branco di elefanti selvatici che sta migrando nel sudest della Cina ha ripreso il suo cammino dopo essersi fermato alcuni giorni per riposare. Attualmente sono 15 gli esemplari: 6 femmine, tre maschi adulti e altri sei esemplari più giovani tra cui tre cuccioli, uno dei quali nato durante il viaggio.

La marcia dei 15 elefanti era iniziata nell’aprile di un anno fa, mentre il mondo era in piena pandemia, quando la matriarca li ha condotti fuori da una riserva naturale nella provincia dello Yunnan. Da allora, il branco ha percorso oltre 500 chilometri.

Le autorità seguono costantemente i loro spostamenti con una decina di droni e sono oltre 360 le persone coinvolte nel tentativo di limitare i danni, così da proteggere sia la popolazione locale sia gli animali.

Non è chiaro perché la mandria abbia lasciato la riserva protetta, ma per gli esperti i motivi sarebbero da ricondurre ai cambiamenti climatici che causano la scarsità di cibo e acqua, e alle attività umane che hanno portato a una drastica riduzione del loro habitat naturale.

Cinzia Rigamonti
Condividi