In Austria per possedere un animale come quello in fuga è richiesta un'autorizzazione
In Austria per possedere un animale come quello in fuga è richiesta un'autorizzazione (©Archivio Ti-Press)

Un uomo ucciso da un canguro

E' successo in Australia ad un uomo di 77 anni che teneva il marsupiale come animale domestico. L'ultima volta era capitato nel 1936

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un 77enne australiano è stato ucciso da un canguro selvatico che teneva come animale domestico a Redmond, una zona remota e rurale nel sud-ovest del paese.

L'uomo è stato aggredito durante il fine settimana ed in seguito è morto per le ferite riportate. Secondo i soccorritori, intervenuti per aiutare il ferito, l’animale si è mostrato aggressivo ed è dunque stato soppresso. La polizia ha aperto un'indagine. E l'esatta dinamica dei fatti - riporta la ABC - al momento non è nota.  

I canguri selvatici, che possono superare i 50 chili, sono comuni nell'Australia sudoccidentale. E sebbene gli attacchi contro gli esseri umani sono abbastanza comuni, molto raramente sono gravi e causano la morte. L’ultimo attacco mortale di un canguro contro un uomo era avvenuto nel New South Wales nel 1936.

efe/joe.p.
Condividi