Missione compiuta (EQ Images)

Basilea negli ottavi di Champions League

Il successo di Lisbona vale la fase ad eliminazione diretta

martedì 05/12/17 22:37 - ultimo aggiornamento: mercoledì 06/12/17 14:19

Il Basilea ce l'ha fatta: vincendo per 2-0 a Lisbona contro il Benfica i campioni svizzeri si sono qualificati per la terza volta per gli ottavi di finale della Champions League, che verranno sorteggiati lunedì. I renani hanno chiuso al secondo posto nel Gruppo A con 12 punti, record per il club in questa competizione. Primo si è piazzato il Manchester United, vittorioso per 2-1 all'Old Trafford sul CSKA Mosca.

La compagine di Wicky ha iniziato nel migliore dei modi la partita, trovando il vantaggio al 5' con un colpo di testa di Elyounoussi su assist di Lang. Lo stesso numero 24 poco più tardi ha sventato di testa davanti a Vaclik l'unica vera occasione da rete dei padroni di casa.

Il raddoppio elvetico è arrivato al 20' della ripresa con Oberlin, abile nello sfruttare al meglio un assist di Akanji sugli sviluppi di un calcio piazzato. In seguito i rossoblù hanno gestito tranquillamente la partita, sprecando anche un paio di occasioni per arrotondare il punteggio.

 

Seguici con