Ha dovuto saltare cinque gare
Ha dovuto saltare cinque gare (Keystone)
1. Sara Hector
01:07.23
2. Tessa Worley
+00:00.08
3. Marta Bassino
+00:00.23
Tabellino Risultati e classifiche

Rientro complicato per Lara Gut-Behrami

La ticinese 17a dopo la 1a manche del gigante di Kranjska Gora, guida Sara Hector

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Non è stato, ed è comprensibile, un ritorno alle competizioni semplice quello di Lara Gut-Behrami. Fermata lo scorso 17 dicembre dal COVID-19, che l'ha costretta a saltare cinque gare, la ticinese è tornata in pista oggi in occasione del gigante di Kranjska Gora, ma non ha brillato nella prima manche. La campionessa del mondo in carica si è piazzata 17a con un distacco di 1"53 dalla migliore, la svedese Sara Hector, che ha preceduto di 0"08 la francese Tessa Worley e di 0"23 l'italiana Marta Bassino. Miglior svizzera è per ora Michelle Gisin, sesta a 0"87, mentre Wendy Holdener (+1"32) ha sfiorato la top 10 chiudendo 11a. In difficoltà su un manto nevoso poco uniforme sono invece andate due big del calibro di Mikaela Shiffrin ( 14a, +1"48), leader della generale di Coppa del Mondo e della classifica di specialità, e Petra Vlhova (15a, +1"51).

 
Condividi