Un 40enne è morto sabato a Ecublens dopo essere caduto durante un'evoluzione con lo skateboard. L'uomo, che non indossava il casco, ha battuto la testa sulla sbarra sulla quale aveva tentato di scivolare, come indica mercoledì la stampa locale dando la notizia, poi confermata dalla polizia vodese.

Il documentario "#Female Pleasure" della regista zurighese Barbara Miller figura nell'elenco delle 159 opere della stessa categoria, diffuso martedì, considerate per puntare all'Oscar. Bisognerà però attendere ulteriori scremature per sapere se potrà entrare nel girone delle cinque in grado di ambire alla statuetta, assegnata in febbraio. Presentata a Locarno nel 2018, la pellicola ha ottenuto lodi dalla critica e successo nelle sale (in Svizzera è stata vista da 100'000 persone, ma è stata in cartellone pure altrove in Europa). Vi si segue la lotta per avere una relazione paritaria tra i sessi condotta da cinque donne residenti in varie regioni del mondo.

Una coppia del Bellinzonese è chiamata da questo mercoledì mattina a rispondere davanti alle assise criminali di una lunga serie di abusi commessi sui figli, un maschio e una femmina, ancora bambini quando tutto cominciò. Il processo si tiene a porte chiuse. L'atto d’accusa parla di "innumerevoli episodi" consumatisi tra le mura domestiche sull’arco di una decina di anni, quasi sempre in gruppo e documentati. Fino a quando, grazie alla ragazzina, nell’aprile del 2016 i due vennero arrestati. La lista dei capi di imputazione va dall'incesto alla pornografia dura. Entrambi gli accusati stanno già espiando la pena e hanno ammesso a grandi linee le proprie responsabilità.

Il fatturato della Baloise ha raggiunto i 7,37 miliardi di franchi tra gennaio e settembre (+4,3% su base annua). I ricavi del settore assicurazione vita sono cresciuti del 25,2%, toccando i 3,4 miliardi, un'impennata dovuta al ritiro di un concorrente dal segmento, mentre sono scesi a 2,87, lo 0,4% in meno, quelli del settore non vita.

Una massa rocciosa di circa 300 metri cubi di volume situata 60 metri sopra la strada per Vals, verrà fatta brillare martedì 19 novembre alle ore 21. Il blocco fa parte di una serie di detriti instabili individuati dopo due crolli avvenuti lo scorso agosto a causa delle forti piogge. Durante le operazioni, i tratti interessati per Duvin e per Peiden verranno interdetti brevemente al traffico. Nel settore del cantiere la via per Vals rimarrà chiusa durante le notti successive per svolgere lavori di sgombero. Durante le chiusure notturne, i veicoli fino a 18 tonnellate dovranno seguire la deviazione segnalata via Peiden / Valgronda.

Sunrise ha deciso di abbandonare definitivamente il progetto di acquisizione di UPC Svizzera e ha informato il proprietario di UPC, il gigante statunitense Liberty Global. In base al contratto di acquisizione, Sunrise dovrà pagare una penale di 50 milioni di franchi. Di fronte alla fronda degli azionisti, Sunrise ha annunciato il 22 ottobre l'annullamento di un'assemblea generale straordinaria che avrebbe dovuto decidere in merito all'acquisizione e votare un aumento di capitale di 2,8 miliardi di franchi, destinato a finanziare in parte l'operazione, valutata complessivamente a 6,3 miliardi.

La Bolivia sprofonda sempre più nel caos. La senatrice dell'opposizione Jeanine Anez del partito Unidad democratica (Ud) si è nominata presidente ad interim della Bolivia nonostante l'assenza della maggioranza dei voti in Parlamento per l'assenza dei parlamentari del partito di Governo Movimento al socialismo (Mas) che controllava i 2/3 delle due Camere. Il presidente della Bolivia, Evo Morales, costretto a fuggire in Messico dopo le minacce di morte da parte dei suoi oppositori, ha definito quanto successo un golpe di destra. La nomina di Anez, ha sottolineato Morales, è "un'autoproclamazione".

Ha superato 180 centimetri dopo le 23.00 la marea che martedì sta allagando Venezia: i rilevamento è stato effettuato dai sensori del Centro maree comunale, piazzati a Punta della Salute. Sarebbe la seconda misura storica più alta ha confermato all'Ansa il Centro maree comunale. Poco dopo le 22.00 il dato in città era già di 148 centimetri con l’allagamento dell’82% del centro storico. Nuovamente allagata la Basilica di San Marco con conseguenze sui mattoni, sulle colonne e ai marmi recentemente sostituiti. Vista l’emergenza scuole dell’infanzia e asili nido sono rimasti chiusi e lo saranno anche mercoledì considerate le previsioni del tempo.

Niente cittadinanza svizzera per via preferenziale per Klaus Schwab quale riconoscimento per aver fondato il Forum economico mondiale di Davos, come progettava anche il presidente della Confederazione Ueli Maurer. La proposta di naturalizzare l'81enne germanico domiciliato a Ginevra per onorarne i meriti in occasione della 50esima edizione del WEF nel 2020 non potrà infatti essere concretizzata per mancanza di base legale. La Confederazione, come anticipato dalla Südostschweiz, ha comunicato al cantone che non accetterebbe una "cittadinanza ad honorem con conseguente consegna del passaporto elvetico" se questa venisse decisa da Coira.

"È necessario continuare la lotta; siamo sicuri che i popoli del mondo abbiano tutto il diritto di liberarsi e porre fine all'oppressione, ma ci sono comunque dei gruppi che non rispettano la vita né tanto meno la patria. E questo farà parte della lotta ideologica culturale e sociale che porteremo avanti". Lo ha affermato il presidente dimissionario della Bolivia, Evo Morales, atterrato martedì in Messico. E' stato accolto all'aeroporto internazionale della capitale messicana dal ministro degli Esteri Marcelo Ebrard. Nelle sue prime parole in suolo messicano, Morales ha sottolineato di essere grato al Governo per averlo accolto, "salvandomi così la vita".

Pena pecuniaria sospesa o proscioglimento: queste le richieste di accusa e difesa nel processo nei confronti di un medico dell'Ente ospedaliero cantonale imputato di omicidio colposo per la morte di una 25enne nel 2012. La giovane si presentò in ospedale il 20 novembre dopo essere svenuta. Il giorno successivo, dopo gli esami del caso, il medico aveva deciso di dimetterla. L'8 dicembre la 25enne si sentì male di nuovo e fu ricoverata, ma morì. Secondo l'accusa, il decesso si sarebbe potuto evitare se il medico avesse effettuato i dovuti approfondimenti. La difesa ritiene che diagnosi e analisi richieste furono corrette, considerando le informazioni di cui disponeva.

E' ufficiale il decreto di abbandono in relazione all'intervento di polizia che avvenne la notte del 7 ottobre 2017 in una struttura privata che ospita asilanti a Brissago e che vide la morte di un richiedente l'asilo dello Sri Lanka. Lo ha comunicato, martedì, il Ministero pubblico specificando che il procuratore pubblico Moreno Capella ha lasciato cadere l'accusa di omicidio intenzionale in quanto l'agente che aprì il fuoco ha agito per legittima difesa e nei limiti consentiti dalla legge. Sul caso fu aperta un'inchiesta d'ufficio per chiarire le responsabilità da parte del poliziotto e gli accertamenti furono svolti dagli specialisti della polizia scientifica di Zurigo.

Un aumento dei posti a disposizione degli invalidi adulti e una maggiore attenzione alla problematica posta dal loro invecchiamento, oltre alla sfida dell'autismo. Sono i principali assi di intervento previsti dalla pianificazione 2019-2022 delle strutture e dei servizi per invalidi adulti approvata dal Consiglio di Stato ticinese. Il documento prevede, entro il 2022, la creazione di 160 posti, 70 con presa in carico diurna, 10 con presa in carico notturna e 80 con presa in carico completa. Per la pianificazione è previsto un maggiore investimento di 3,6 milioni nel 2020, 2 milioni nel 2021 e 3,5 milioni nel 2022.

Il leader socialista e premier uscente Pedro Sanchez e il capo politico della formazione di sinistra Podemos Pablo Iglesias hanno firmato martedì un accordo di principio per formare un nuovo Esecutivo in Spagna. Per governare, numeri alla mano, avranno però bisogno dell’appoggio di altre forze politiche. "Abbiamo raggiunto un preaccordo per formare un governo di coalizione progressista che combini l'esperienza del PSEO e il coraggio di Unidas Podemos", hanno dichiarato i due leader politici in una conferenza stampa congiunta. Si tratta di un "preaccordo" in quanto rimanda le nomine nella formazione dell'Esecutivo a dopo il voto di fiducia.

Un'auto si è ribaltata, martedì mattina, sull'autostrada A13 all'altezza di Andeer a causa della presenza di neve sulla carreggiata. La vettura stava circolando in direzione di Thusis. L'utilitaria ha riportato danni considerevoli mentre il conducente e il suo cane non hanno riportato alcuna ferita.

I 1'118 musei svizzeri (ne sono stati chiusi tre paragonando il dato con quello del 2015) hanno registrato 13,3 milioni d'ingressi nel 2018, 300'000 in meno facendo il confronto con l'anno precedente, ma 1,3 milioni in più rispetto al 2015. Nove su dieci, secondo quanto indicato martedì dall'Ufficio federale di statistica, hanno proposto un'esposizione permanente, mentre più dei due terzi ne hanno inaugurato una temporanea. Le visite organizzate sono state oltre 103'000 e gli eventi, ad esempio vernici, conferenze e laboratori, quasi 35'000.

L'elezione di Johanna Gapany, quale rappresentante del canton Friburgo agli Stati unitamente al socialista Christian Levrat, è definitiva. Il direttorio della sezione locale del Partito popolar-democratico (PPD) ha infatti rinunciato a presentare ricorso contro il risultato dello scrutinio di domenica, che ha visto prevalere la liberal-radicale sull'uscente Beat Vonlanthen per sole 138 schede e dopo uno spoglio farraginoso, dovuto a problemi informatici. Nella nota diffusa martedì viene comunque stigmatizzata l'"inaccettabile confusione" originata dal malfunzionamento del sistema, imputato alla cancelleria, che "scredita" il verdetto delle urne.

I cittadini di Campione d'Italia sono tornati a scendere in piazza martedì per manifestare la propria preoccupazione sulla situazione in cui si trova il paese e l'apparente abbandono da parte delle autorità politiche. Al centro della manifestazione la prevista inclusione nel territorio doganale dell'UE a partire da inizio 2020. Una misura che, secondo i promotori della protesta, risulterebbe disastrosa per il rilancio del paese e la riapertura della sala da gioco. Il Consiglio regionale della Lombardia ha approvato, negli scorsi giorni, una mozione urgente perché il Governo italiano intervenga per chiedere un posticipo dell'inclusione.

La Chiesa evangelica riformata in Ticino (CERT) chiede "scusa e perdono" alle vittime delle misure coercitive a scopo assistenziale e dei collocamenti extrafamiliari. Il Sinodo della CERT, tenutosi lo scorso 9 novembre, ha preso atto della testimonianza di Sergio Devecchi, che subì abusi nell'istituto evangelico al quale fu affidato da bambino. La CERT, come sottolineato nella nota diffusa martedì, si impegnerà "a riflettere affinché situazioni analoghe non si ripetano e integrerà questa tematica dolorosa all’interno del proprio insegnamento affinché resti come parte della nostra memoria".

L'evoluzione del prodotto interno lordo dei cantoni nel 2017 è stata simile a quella nazionale, che ha fatto segnare una progressione dell'1,8% su base annua. Non sono mancate però le eccezioni, stando a quanto commenta martedì l'Ufficio federale di statistica a coronamento della pubblicazione dei dati, e tra queste figurano Ticino, con una contrazione del 2,4% e Grigioni, dove il calo è stato dello 0,4%. Il primo è stato confrontato con un decremento in diversi settori chiave della sua economia (servizi finanziari, industria e costruzioni), il secondo con un rallentamento soprattutto nelle attività non finanziarie.

Il progetto pilota per favorire l'integrazione nel mondo del lavoro di rifugiati e persone ammesse provvisoriamente ha dato riscontri positivi, come informa martedì la Segreteria di Stato della migrazione, specificando che i due terzi dei partecipanti hanno trovato un posto d'apprendistato. Lanciato nell'estate del 2018, il programma ha visto l'adesione di 750 richiedenti, 610 dei quali lo hanno concluso con successo. Il 75% di loro ha poi trovato uno sbocco nella formazione professionale di base, chi nel quadro di un attestato di capacità (27%) e chi di un certificato di formazione pratica (73%); il 5% è invece stato assunto direttamente.

Incidente in un cantiere in riva al fiume lunedì a Landquart dove verso le 14.30 un operaio è rimasto schiacciato fra una cassaforma e un masso per scogliera. Il 43enne, secondo quanto comunicato martedì dalla polizia grigionese, è stato ricoverato all'ospedale cantonale di Coira.

Due autovetture immatricolate in Ticino si sono scontrate frontalmente, attorno alle 6.30, in una semicurva sulla strada della Valcolla, all'altezza di Treggia. I soccorritori della Croce Verde di Lugano hanno prestato le prime cure alle persone rimaste ferite nell'incidente. Il traffico ha subito rallentamenti fino alle 7.30.

L'ex presidente degli Stati Uniti, Jimmy Carter, è stato ricoverato all'ospedale per subire un intervento chirurgico. Il 95enne deve essere operato alla testa per rimuovere un ematoma creatosi dopo recenti cadute. Carter era stato ricoverato due settimane fa per una frattura al bacino.

La collisione tra due treni ha causato la morte di almeno 15 persone nel distretto di Brahmanbaria, nell'est del Bangladesh, a 50 chilometri dalla capitale Dacca. Le prime informazioni disponibili parlano di almeno 100 feriti. Gli incidenti ferroviari nel Paese sono frequenti, a causa delle cattive condizioni delle linee.

Le forze armate israeliane hanno ucciso, nella notte tra lunedì e martedì, Baha Abu al-Ata, capo militare del Movimento per il jihad islamico palestinese. "La sua abitazione è stata attaccata in un'operazione congiunta delle nostre forze armate e dei servizi segreti", afferma un comunicato militare di Israele. Intanto, martedì mattina, in seguito all'uccisione di Abu al-Ata, decine di razzi sono stati sparati da Gaza verso Israele. Le sirene di allarme risuonano ad Ashdod e Ghedera. Nella zona le scuole sono state chiuse. Interrotto anche il traffico ferroviario.

Christian Levrat lascerà fra qualche mese la presidenza del Partito socialista svizzero. Il 49enne friburghese, appena rieletto al Consiglio degli Stati, nell'aprile prossimo dopo 12 anni alla guida del PS non solleciterà un nuovo mandato. Lo annuncia lo stesso Levrat in un'intervista che appare oggi, martedì, sul La Liberté e sul Blick. Interrogato su quanto abbia contato, sulla sua decisione, il risultato storicamente deludente del PS alle ultime elezioni, Christian Levrat ammette di assumersi "una parte di responsabilità per il risultato". Tuttavia sottolinea che tutti i principali partiti sono scesi al loro livello più basso. Christian Levrat lascerà fra qualche mese la presidenza del Partito socialista svizzero. Il 49enne friburghese, appena rieletto al Consiglio degli Stati, nell'aprile prossimo dopo 12 anni alla guida del PS non solleciterà un nuovo mandato. Lo annuncia lo stesso Levrat in un'intervista che appare oggi, martedì, sul La Liberté e sul Blick.Christian Levrat lascerà fra qualche mese la presidenza del Partito socialista svizzero. Il 49enne friburghese, appena rieletto al Consiglio degli Stati, nell'aprile prossimo dopo 12 anni alla guida del PS non solleciterà un nuovo mandato. Lo annuncia lo stesso Levrat in un'intervista che appare oggi, martedì, sul La Liberté e sul Blick.

Un agente ferito a una mano e un suo collega con probabili danni all'udito: è il bilancio di un incidente avvenuto lunedì sera nella centrale della polizia cantonale sciaffusana. Stando a quanto reso noto dalle forze dell’ordine, un agente stava manipolando la sua arma di servizio quando è partito un colpo, in modo accidentale.

Evo Morales potrà godere dell’asilo politico in Messico. Lo ha annunciato lunedì alla stampa locale il ministro degli affari esteri messicano, Marcelo Ebrard, stando al quale il suo paese ha accolto la richiesta inoltrata dall’ex presidente boliviano. Secondo quanto reso noto dalle autorità, "la sua vita e la sua integrità fisica sono minacciate e pertanto la sua domanda è stata accettata". L’ex uomo forte di La Paz, deposto alla vigilia di quello che molti è considerano un vero e proprio colpo di Stato, aveva formalizzato la richiesta poche ore prima.

Un agente ferito a una mano e un suo collega con probabili danni all'udito: è il bilancio di un incidente avvenuto lunedì sera nella centrale della polizia cantonale sciaffusana. Stando a quanto reso noto dalle forze dell’ordine, un agente stava manipolando la sua arma di servizio quando è partito un colpo, in modo accidentale.

L'estensione della norma penale antirazzismo alle esternazioni omofobe rappresenta una restrizione sproporzionata della libertà di espressione e di coscienza. E’ quanto ritiene un comitato referendario contrario, che lunedì a Berna ha presentato le sue argomentazioni in vista della votazione popolare del prossimo 9 febbraio. In gran parte svizzerotedesco e composto da politici dell'Unione democratica federale e dell'UDC, il comitato ha raccolto 70'349 firme contro quella che definisce una "legge di censura". "Un cittadino libero deve poter parlare di tutto senza temere accuse e denunce", ha affermato Marc Frueh dell'UDF.

Il terremoto che lunedì ha interessato il sud della Francia ha fatto scattare il blocco momentaneo dei reattori 2,3 e 4 della centrale nucleare di Cruas-Meysse, nell'Ardeche. Stando a quanto reso noto dalla società che gestisce l’impianto, la decisione è stata adottata per "un esame approfondito della struttura". Le autorità locali, nel corso di una conferenza stampa, hanno dal canto loro ricordato che "Non sono stati rilevati danni tuttavia, il tremore ha fatto scattare un allarme". Il sisma, di magnitudo 5,4, ha interessato una vasta area del sud della Francia causando quattro feriti, uno dei quali grave.

La Svizzera, dopo l'uscita di scena di Evo Morales, prende posizione sugli sviluppi politici della crisi in Bolivia. Il Dipartimento federale degli esteri (DFAE), come si legge in una nota diffusa lunedì, chiede ai partiti boliviani di astenersi dalla violenza, invita le forze dell'ordine del Paese a rispettare i diritti umani e auspica l'organizzazione di nuove elezioni. Vanno però rinnovati, si precisa nel comunicato del DFAE, gli organi elettorali che hanno avuto un ruolo di rilievo nelle irregolarità rilevate dall'Organizzazione degli Stati amricani (OSA), in occasione del voto dello scorso 20 ottobre.

“Per amore del partito Pierre, per favore rassegna le dimissioni”: a lanciare l’affondo lunedì è il vicepresidente del PLR, Christian Luescher, che ha invitato il consigliere di Stato ginevrino ad uscire di scena. Dai microfoni della RTS, il vicepresidente dei liberali radicali non ha nascosto la delusione per la sconfitta ottenuta a Ginevra dal suo schieramento al secondo turno per l’elezione al Consiglio degli Stati. Il ministro ginevrino, è finito sotto inchiesta e sotto i riflettori della cronaca per una presunta accettazione di viaggi con risvolti penali e fiscali, oltre che politici.

L'IS ha rivendicato l'attentato di domenica contro un convoglio di soldati italiani, a Kirkuk, nel nord dell'Iraq. L'agenzia di propaganda del sedicente stato islamico ha diffuso un comunicato nel quale si specifica che uomini del Califfato hanno colpito i militari, definiti crociati. L'ordigno ne ha feriti cinque.

La commissione della gestione del Gran Consiglio ginevrino, che ha reso noto il suo punto di vista lunedì, ritiene che l'Esecutivo cantonale non intenda adottare tutte le misure necessarie per evitare il ripetersi di un "caso Adeline", la socioterapista brutalmente assassinata da un detenuto nel 2013. Il parere dei deputati riguarda il rapporto del Governo, testo di cui ora viene chiesto il rinvio al mittente, sulle raccomandazioni proposte dalla commissione d'inchiesta creata ad hoc. Il problema principale è lo stralcio della socioterapia dalla nuova offerta, ritenuta invece un elemento importante per favorire il reinserimento dei carcerati di lunga data.

Due maggiorenni e tre minorenni sono stati arrestati mercoledì scorso nel Luganese. I giovani risultano coinvolti in un'attività di spaccio e vendita al dettaglio di stupefacenti. Quattro di loro, di 20, 19 17, e 16 anni, si sono presentati a casa di un'altro 17enne, minacciandone il padre con una pistola di tipo soft air. La polizia, dopo gli accertamenti, è riuscita a identificare e fermare i membri del gruppo e il giudice dei provvedimenti coercitivi ha già confermato l'arresto dei due maggiorenni. Le ipotesi di reati nei confronti dei giovani arrestati a vario titolo sono di minaccia, coazione e infrazione alla legge sugli stupefacenti e sulle armi.

Nessuno dei Paesi del G20 è sulla giusta strada per raggiungere gli obiettivi indicati dall'accordo sul clima del 2015, ovvero contenere l'aumento della temperatura media globale entro 2 gradi centigradi, meglio 1,5, rispetto al periodo pre-industriale. Nel gruppo dei 20 la maglia nera va all'Australia. Ciò quanto emerge dal rapporto annuale "Brown to green" di Climate Transparency. Il rapporto è l'analisi più completa al mondo su quanto i paesi industrializzati stanno mettendo in atto nel campo del clima, dell'energia e della finanza sostenibile. Nel 2018, le emissioni di CO2 dei paesi G20 sono aumentate in tutti i settori.

Carrie Lam, che guida l'Esecutivo politicamente vicino a Pechino, ha assicurato giovedì che le autorità di Hong Kong non cederanno di fronte alle pressioni popolari, al termine di una giornata segnata dalle violenze, una delle peggiori in cinque mesi di mobilitazione di piazza per riforme democratiche. Un manifestante è stato ferito da un colpo di arma da fuoco sparato da un agente da distanza ravvicinata, mentre un simpatizzante di Pechino è stato trasformato in torcia umana. Le condizioni di entrambi sono gravi. Barricate nelle strade e stazioni della metropolitana prese di mira hanno di fatto paralizzato la città.

Bambini e adolescenti vanno sostenuti affinché diventino membri responsabili della società: ne è convinto il Governo grigionese, che ha dato il via a un programma cantonale. Gli obiettivi sono di garantire pari opportunità e protezione, prevenire la povertà e promuovere la salute, integrazione culturale e politica nonché la graduale acquisizione di indipendenza, autonomia e responsabilità sociale. Il primo passo sarà un'analisi della situazione e dei bisogni legati alla politica dell'infanzia e della gioventù nei Grigioni, su cui si baseranno le misure da mettere in atto a partire dal 2021.

Fino a ottobre sono stati segnalati 251 casi di meningoencefalite primaverile-estiva causati da una puntura di zecca, ciò che situa il 2019 al terzo posto nell'ultimo ventennio, dopo il 2018, quando fu stabilito il primato, e il 2017. Le consultazioni, indica ancora il bollettino presentato lunedì dall'Ufficio federale della sanità pubblica, sono state 18'000 e per 9'300 è stata diagnosticata la borreliosi acuta, dati, questi, che si situano nella media. La raccolta delle relative informazioni avviene tramite la rete dei medici di famiglia i quali agiscono su base volontaria.

La cancelliera Danielle Gagnaux-Morel ha convocato la stampa lunedì a Friburgo per spiegare il problema informatico -non di conteggio ma di trasmissione- che ha ritardato la pubblicazione domenica dei risultati del ballottaggio per il Consiglio degli Stati. Dopo verifica, i risultati sono stati convalidati: danno la liberale-radicale Johanna Gapany in vantaggio di 138 schede sul popolare-democratico uscente Beat Vonlanthen (20 in meno di quanto risultava domenica) e dunque eletta insieme a Christian Levrat. Il rinconteggio chiesto dal PPD non è previsto dalla legge, a meno di un ricorso sul quale il partito deciderà giovedì.

Lenny Kravitz, un veterano della manifestazione, tornerà ad esibirsi sul palco del MoonStars nel 2020, per l'esattezza giovedì 16 luglio. L'artista newyorchese, che in carriera ha venduto più di 27 milioni di dischi e che ha vinto consecutivamente quattro Grammy tra il 1998 e il 2001, s'è esibito per la prima volta a Locarno nel 2005, ricomparendovi poi nel 2008, nel 2012 e nel 2015 e facendo registrare il tutto esaurito nelle prime due occasioni. Nell'annunciare questo primo appuntamento per l'edizione numero 17, gli organizzatori hanno anche fatto sapere che entro venerdì sveleranno buona parte del programma, se non tutto.

La speranza di vita in Svizzera tra il 1990 e il 2015 è passata da 78 a 82 anni per gli uomini e da 83 a 86 per le donne. Pure il periodo trascorso in buona salute è aumentato di, rispettivamente, 4,5 e 3 anni, come risulta dallo studio condotto da ricercatori dell'Università di Ginevra, le cui conclusioni sono state pubblicate dall'International Journal of Public Health. Forti disparità sono però state constatate a dipendenza del livello d'istruzione, una differenza che va a favore di chi, verosimilmente più benestante, è restato a lungo dietro ai banchi. Il divario socio-economico spiega quindi l'evoluzione (i meno abbienti frequentano più raramente il medico).

Due imprenditori e un geometra del Comune di Induno Olona (Varese) sono stati arrestati dalla guardia di finanza per corruzione. A quanto emerso dalle indagini, il dipendente pubblico avrebbe aiutato i due imprenditori ad ottenere appalti diretti, in cambio di denaro contante e altri beni per un totale di circa 110'000 euro.

Sei persone, cinque uomini e una donna provenienti dalla Germania e dai Balcani, sono state tratte in arresto in relazione alla rapina compiuta ai danni di una gioielleria lucernese il 26 ottobre. Una parte del bottino, stimato ad alcuni milioni di franchi, è stata recuperata, stando a quanto indicato lunedì dalle forze dell'ordine.

La terra di buona parte della Francia ha tremato lunedì poco prima di mezzogiorno a causa di un forte terremoto. L'epicentro, stando all'ufficio sismologico di Strasburgo, era nei pressi di Montélimar, nella Drôme, al confine con l'Ardèche. La scossa di magnitudo 5,4, riferiscono i media transalpini, è stata avvertita fino a Lione.

"Lascio la politica": Albert Rivera si è dimesso dalla presidenza del partito spagnolo Ciudadanos e da deputato dopo la sconfitta elettorale nel voto di domenica, dal quale il partito è uscito ridimensionato dai 57 di aprile a 10 seggi in Parlamento. "Mi dimetto affinché un congresso nazionale elegga il futuro del progetto", ha dichiarato durante un incontro coi media. Rivera ha ribadito che si assume "tutta la responsabilità personale" della sconfitta. Era in carica da 13 anni alla guida della formazione di centro-destra.

Una cinghia di carico di un elicottero si attorciglia alla croce in cima al campanile di Bissone e la strappa. Una pietra si stacca dalla cima della torre e danneggia il tetto della chiesa. Questa la dinamica dell'incidente dello scorso 12 marzo ricostruita dal rapporto del Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI). L'elicottero, impegnato in operazioni di trasporto, secondo i dati raccolti ha sempre evitato la chiesa, ma una delle cinghie, spostata dall'asse di volo forse a causa del vento, è andata ad impigliarsi nella croce. Il SISI, sottolinea il potenziale rischio per terzi provocato dalla caduta della pietra dal campanile.

Le autorità urane hanno annunciato lunedì la chiusura invernale dell'Oberalp, che collega Andermatt e Sedrun, nei Grigioni. Tutti i passi del cantone non sono quindi più praticabili, visto che una settimana fa lo stesso provvedimento era stato deciso per quelli del San Gottardo, del Furka, del Susten e del Klausen.

Il leader dei popolari austriaci Sebastian Kurz ha annunciato l'avvio di trattative con i verdi per la formazione del nuovo governo. L'annuncio arriva a oltre 40 giorni dalle elezioni e da una serie di consultazioni tra i due partiti. Il direttivo dei verdi aveva approvato, nei giorni scorsi, all'unanimità questo passo.

Ottocento posti di apprendistato in più entro il 2023: questo l'obiettivo del progetto "Più duale", presentato lunedì dal Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport. Un risultato per cui saranno necessari diversi passi, per sostenere l'offerta di posti di tirocinio da parte delle aziende e i giovani interessati a un apprendistato, con maggiori sinergie tra formazione e mondo del lavoro. Durante la presentazione è stato fatto il bilancio della campagna di collocamento 2019: quasi tutti gli interessati hanno trovato un posto, ma alcuni hanno dovuto ripiegare su formazioni diverse da quelle desiderate o su soluzioni transitorie.

La locale sezione del Partito popolar-democratico chiede il riconteggio dei voti pervenuti in occasione del secondo turno per l'elezione dei rappresentanti del canton Friburgo agli Stati. Il suo esponente Beat Vonlanthen non è infatti riuscito nell'intento di riconfermarsi per un pugno di schede e dopo un farraginoso spoglio dovuto a problemi informatici. Al posto dell'uscente è stata eletta la liberal-radicale Johanna Gapany, che ha ottenuto 158 preferenze in più, la quale, a meno di stravolgimenti, affiancherà Christian Levrat, presidente del Partito socialista a livello nazionale nonché comodo vincitore dello scrutinio di domenica.

Il gruppo siderurgico lucernese Schmolz+Bickenbach, in grandi difficoltà, ha bisogno di maggiore liquidità di quanto inizialmente previsto. Lunedì, alla vigilia della pubblicazione dei risultati trimestrali, ha annunciato che l'aumento di capitale sottoposto all'assemblea il 2 dicembre rappresenterà un importo minimo di 325 milioni di franchi.

Sarebbe di cinque civili uccisi, tra cui una bambina e un giornalista, il bilancio di raid aerei russi nella Siria nord-orientale, fuori dal controllo governativo. Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), secondo cui i bombardamenti sono avvenuti lunedì nei pressi della cittadina di Kfar Ruma.

Il Gruppo siderurgico cinese Jingye ha confermato, lunedì, di essere in trattativa per l’acquisto dell’inglese British Steel, costretta al fallimento lo scorso mese di maggio. In gioco, oltre al futuro dell’azienda britannica ci sono anche 5'000 posti di lavoro, la maggior parte nel sito produttivo di Scunthorpe, nel nord est dell’Inghilterra. Secondo informazioni raccolte dalla BBC il Gruppo cinese potrebbe investire nell’acquisto circa 70 milioni di sterline (89 milioni di franchi). Il Governo di Londra sarebbe inoltre disposto a fornire garanzie, prestiti e sostegno finanziario per il salvataggio dell’acciaieria.

La Turchia ha iniziato lunedì a espellere i miliziani stranieri dell'autoproclamato Stato islamico che detiene. Il primo è stato un cittadino statunitense, seguito in giornata da un tedesco e un danese. Nel dare l'annuncio, un portavoce non ha precisato tuttavia la loro destinazione. Giovedì toccherà ad altri sette di origine tedesca e prossimamente anche ad ulteriori due, oltre a due irlandesi e 11 francesi. L'avvio delle procedure di allontanamento era stato annunciato venerdì dal ministro dell'interno Süleyman Soylu, che rivolgendosi "all'Europa" aveva detto: "Sono vostri, fatene quello che volete".

Travail.Suisse, che lunedì ha presentato il suo barometro sulle condizioni di lavoro, denuncia un deterioramento delle stesse, dovuto a tensioni, carichi psico-sociali e timori di restare disoccupati sempre più difficili da sopportare. Il 42,3% degli interpellati, il 2,3% in più rispetto al precedente rilevamento si sente spesso o molto spesso sotto pressione, mentre afferma di soffrire di sfinimento emotivo il 13,2% del campione. Il sindacato, secondo cui dovrebbe spettare alla politica tenere regolarmente sotto controllo l'evoluzione del fenomeno, punta poi il dito contro le pretese di flessibilità.

Alibaba si avvia a chiudere l'undicesima edizione della 24 ore di shopping sfrenato della 'giornata dei singoli' (11 novembre) con vendite record sulla sua piattaforma online: alle 13.40 locali (le 05.40 in Svizzera) i volumi registrati sono a ridosso dei 200 miliardi di yen (circa 28,6 miliardi di dollari).

Continua ai massimi livelli l'emergenza incendi in tre Stati d'Australia: in New South Wales dove è stato dichiarato lo stato di pericolo 'catastrofico' nell'area periferica di Sydney e nelle regioni limitrofe e nel Queensland. Oltre un milione di ettari di territorio sono finiti in cenere in un continente in preda a una grave siccità.

Domenica 15 dicembre, nell'ambito degli Sports Awards, verrà attribuito per la prima volta anche il premio MVP dell'anno, assegnato ad uno sportivo o ad una sportiva che pratica uno sport di squadra. I sei candidati sono Clint Capela (basket), Roman Josi (hockey), Pascal Meier (unihockey), Alina Mueller (hockey), Haris Seferovic (calcio) e Lia Waelti (calcio). Anche gli appassionati possono esprimere il loro parere e contribuire all'elezione scegliendo il loro preferito sul sito www.sports-awards.ch. La votazione sarà aperta fino al 3 dicembre.

Raymond Poulidor, salito otto volte sul podio del Tour de France tra il 1962 ed il 1976, senza però mai riuscire a vincerlo, si è spento all'età di 83 anni nella notte tra martedì e mercoledì. In una carriera caratterizzata dalla grande rivalità con l'altro francese Jacques Anquetil, il nonno del promettente Mathieu van der Poel ha conquistato una Vuelta, una Milano-Sanremo, una Freccia Vallone e due Parigi-Nizza. Nonostante questi prestigiosi successi, il fatto di non essere mai riuscito ad indossare la maglia gialla ala Grande Boucle gli è valso la spiacevole etichetta di "eterno secondo".

-David Villa, che con 59 reti segnate è il miglior marcatore della Nazionale spagnola, si ritirerà il 7 dicembre dopo l'ultima partita nel campionato giapponese con il Vissel Kobe, sua attuale squadra. Con La Roja il 37enne ha vinto gli Europei del 2008 e i Mondiali del 2010. In carriera ha vestito in particolare le maglie di Valencia, Atletico Madrid e Barcellona, con il quale ha conquistato una Champions League, un Mondiale per club ed una Supercoppa europea.

Tornato a Columbus dopo il passaggio in AHL ai Cleveland Monsters, Elvis Merzlikins ha difeso per la 4a volta da titolare la porta dei Blue Jackets. Anche in questa occasione però l'ex HCL non è riuscito a festeggiare una vittoria, visto che la sua squadra è stata battuta per 3-2 ai rigori dai Canadiens. Per il 25enne si tratta della 3a sconfitta oltre il 60', la 1a agli shootout dopo due all'overtime. Decisamente meglio è andata a Timo Meier, che con il suo 3o gol in una settimana (il 5o in stagione) ha contribuito al 6-3 degli Sharks sugli Oilers di Gaetan Haas (non convocato).

Dominic Thiem (ATP 5) ha vinto l'incredibile duello con Novak Djokovic (2) nella seconda giornata del Gruppo Borg alle ATP Finals. L'austriaco, che vola in semifinale, si è imposto con il punteggio di 6-7 (5/7) 6-3 7-6 (7/5). I due hanno dato vita ad una partita ricca di colpi spettacolari, in cui la maggior audacia del 26enne alla lunga ha fatto la differenza. Autore di una prestazione maiuscola, Thiem ha spezzato alla distanza la resistenza di Nole, in versione muro di gomma. Il serbo ora sfiderà Roger Federer (3), a cui basterà il successo per passare il girone.

-Julien Sprunger è tornato e il Friborgo ha centrato un prezioso successo contro il Ginevra per abbandonare l'Ambrì da solo sul fondo della classifica. In casa i burgundi si sono imposti per 2-1 con assist del capitano, al rientro dopo due mesi, sul gol di David Desharnais e rete decisiva a 1'25" dalla fine dell'overtime.

-Reduci dalla bella vittoria sull'Ajoie di dieci giorni fa, i Ticino Rockets sono incappati in una sconfitta nella 19a giornata di Swiss League. A Biasca, la compagine ticinese è stata battuta per 3-0 dal Kloten.

Il Bienne ha strappato un pareggio agli Augsburger Panthers nell'andata degli ottavi di Champions League. Impegnati in Germania, i Seelaender hanno acciuffato il 2-2 nel terzo periodo grazie alle reti di Ulmer e Rajala tra il 48' e il 54'. Fra una settimana gli uomini di Tormanen potranno tentare di centrare l'accesso ai quarti grazie al fattore casalingo. Stesso discorso non si può fare per il Berna che, in casa, è stato battuto con un pesante 3-0 dal Lulea. Davanti ad appena 4'000 spettatori, gli svedesi hanno chiuso la pratica nel 2o tempo.

La pausa della Nazionale non ha giovato particolarmente al Lugano che, alla ripresa del campionato, è andato incontro alla quarta sconfitta consecutiva. A Zurigo, nel giorno del 91o compleanno di Geo Mantegazza, la squadra di Kapanen ha subito la legge della capolista che si è agevolmente imposta per 7-2. Con Postma alla prima presenza in bianconero e Mueller a difesa della gabbia, i ticinesi hanno evidenziato qualche lacuna di troppo in difesa, favorendo le incursioni dei Lions che, al 32', conducevano già per 5-1. Per i sottocenerini in rete Lammer al 16' e Fazzini in powerplay al 56'.

-La Svizzera ha colto la quarta vittoria in altrettante partite nelle qualificazioni agli Europei femminili del 2021. A Sciaffusa le rossocrociate hanno battuto con un netto 6-0 la Romania, grazie alla tripletta di Ramona Bachmann e alle reti di Ana Maria Crnogorcevic, Fabienne Humm e Svenja Foelmli. Grazie a questo successo le elvetiche avanzano a braccetto con il Belgio in testa alla classifica del Gr.H.

Il Losanna ha centrato un buon successo esterno nell'andata degli ottavi di finale di Champions League. I vodesi sono andati ad espugnare la pista di Plzen, imponendosi in rimonta per 2-1 grazie alle reti di Vermin e Genazzi. Lo Zugo ha invece pareggiato per 3-3 in casa del Tappara Tampere. Portatisi sul 2-0 grazie a Simion e Alatalo, i Tori hanno subito la rimonta dei finlandesi, capaci di segnare tre reti in powerplay prima del punto del definitivo 3-3 di Hofmann nel terzo periodo. Fra una settimana entrambe le squadre potranno contare sul pubblico amico per strappare la qualificazione ai quarti.

L'Associazione Svizzera di Calcio ha presentato la nuova maglia da trasferta della Nazionale, che verrà usata per la prima volta venerdì a San Gallo, in occasione del match contro la Georgia valido per le qualificazioni agli Europei 2020. Tante piccole croci di quattro colori diversi formano quattro montagne stilizzate a simboleggiare sia la tradizione, sia la modernità e la diversità che compongono la Svizzera. Il quattro denota inoltre le lingue nazionali. La nuova prima maglia dei rossocrociati verrà invece presentata all'inizio del prossimo anno.

Atletica:Catherine Debrunner ha conquistato l'argento negli 800m T53 ai Mondiali paralimpici di Dubai. La 24enne turgoviese è stata battuta solo dalla favorita australiana Madison De Rozario.

Catherine Debrunner ha conquistato l'argento negli 800m T53 ai Mondiali paralimpici di Dubai. La 24enne turgoviese è stata battuta solo dalla favorita australiana Madison De Rozario.

Malgrado la sconfitta nel match d'esordio contro Dominic Thiem (ATP 5), Roger Federer (3) resta ampiamente in corsa alle ATP Finals. Nel suo secondo impegno il basilese ha superato piuttosto agevolmente Matteo Berrettini (8) con il punteggio di 7-6 (7/2) 6-3 in 78'. A Londra l'equilibrio in campo è stato rotto soltanto a cavallo dei due set, quando il rossocrociato ha dominato il tie-break della prima frazione e conquistato un break a zero in avvio della seconda. Federer ora dovrà battere Novak Djokovic (2) nell'ultima decisiva partita per trovare un posto in semifinale.

Penalizzazione per Charles Leclerc sulla griglia del GP del Brasile, che scatterà domenica. Il monegasco della Ferrari ad Austin, nella sessione di sabato, ha infatti danneggiato la sua Power Unit e ad Interlagos dovrà impiegare un motore nuovo.

-La Red Bull ha deciso che il suo secondo pilota per la stagione 2020 sarà l'anglo-thailandese Alexander Albon, che a metà stagione aveva sostituito il deludente francese Pierre Gasly (relegato alla Toro Rosso). Il 23enne ha chiuso tutte le gare che ha disputato nella top 6, facendo 19 punti in più del compagno di squadra olandese Max Verstappen. -Penalizzazione di 10 posizioni per Charles Leclerc sulla griglia del GP del Brasile, che scatterà domenica. Il monegasco della Ferrari ad Austin, nella sessione di sabato, ha infatti danneggiato la sua Power Unit e ad Interlagos dovrà impiegare un motore nuovo.

-Lo Zugo ha comunicato di aver ingaggiato a partire dal prossimo campionato e per due stagioni il difensore Claudio Cadonau. Il 31enne ha finora raccolto 230 presenze in NL con le maglie di Zurigo, Bienne e Langnau.

Lo Zugo ha comunicato di aver ingaggiato a partire dal prossimo campionato e per due stagioni il difensore Claudio Cadonau. Il 31enne ha finora raccolto 230 presenze in NL con le maglie di Zurigo, Bienne e Langnau.

A causa dei vasti incendi in corso nella zona di Coffs Harbour (Nuovo Galles del Sud), il Rally d'Australia, ultima prova del Mondiale, è stato annullato. Ott Tänak (Toyota) si era aggiudicato il titolo piloti nella penultima tappa, in Spagna a fine ottobre. Quello dei costruttori va per la prima volta alla Hyundai, futura scuderia dell'estone, che aveva 8 punti di vantaggio sui giapponesi.

-La Federazione inglese e l'allenatore Gareth Southgate hanno deciso che Raheem Sterling non disputerà la decisiva partita di qualificazione per gli Europei del 2020 contro il Montenegro, in programma giovedî a Wembley. L'ala del Manchester City ha infatti aggredito il compagno di selezione Joe Gomez (Liverpool) lunedì durante il ritiro della Nazionale dopo uno scambio di battute sulla sconfitta subita dai Citizens contro i Reds 24 ore prima.

Rafael Nadal (ATP 1) ha subito la legge di Alexander Zverev (7) nel suo primo match delle ATP Finals. Dopo 5 sconfitte nei 5 precedenti confronti diretti, il tedesco si è finalmente imposto con il punteggio di 6-2 6-4 in 84'. Reduce dall'infortunio agli addominali, che gli aveva impedito di disputare la semifinale di Parigi-Bercy, il maiorchino non è invece apparso al top della forma, dovendo concedere la bellezza di tre break sull'arco dell'intero confronto al campione uscente. Per il resto ci ha pensato il servizio devastante del 22enne, che ha messo le prime palle a oltre 200km/h di media.

-Alle prese già con diverse defezioni, la Svizzera dovrà fare a meno anche di Remo Freuler. Il centrocampista dell'Atalanta soffre infatti di un problema muscolare a una coscia e ha dovuto dichiarare forfait per le sfide contro Georgia e Gibilterra in programma venerdì e lunedì prossimi. Al suo posto raggiungerà il ritiro di Zurigo il 22enne dell'YB Michel Aebischer, alla prima selezione con la Nazionale maggiore.

La Svizzera si è ritrovata a Zurigo per preparare le ultime due delicate sfide di qualificazione agli Europei 2020 contro Georgia e Gibilterra. Delicate soprattutto per il difficile momento dei giocatori rossocrociati alle prese chi con infortuni, chi con la fatica di trovare posto nel proprio club. "Abbiamo comunque grande qualità", ha detto François Moubandje, "mancano giocatori importanti, ma dobbiamo concentrarci sui presenti e sono certo che avremo le capacità di fare bene". Gli elvetici si alleneranno al Letzigrund per poi spostarsi a San Gallo giovedì prima del match con la Georgia.

Marcel Hug ha conquistato una seconda medaglia ai Mondiali paralimpici in corso a Dubai. Dopo l'argento negli 800m, l'elvetico si è messo al collo il bronzo nei 1'500m categoria T54.

-La Supercoppa spagnola si disputerà in Arabia Saudita per le prossime tre stagioni (dal 2020 al 2022), allo stadio Re Abdullah di Gedda. Per la prima edizione le due semifinali Valencia-Real Madrid e Barcellona-Atletico Madrid si giocheranno l'8 e il 9 gennaio, mentre l'atto conclusivo il 12 dello stesso mese.

Stefanos Tsitsipas (ATP 6) ha battuto Daniil Medvedev (4) nel match d'apertura del Gruppo Agassi alle ATP Finals. Il greco è riuscito a far sua una partita dura ed equilibrata, imponendosi con il punteggio di 7-6 (7/5) 6-4. Entrambi alla prima partecipazione al torneo di fine stagione, i due tennisti sono stati molto solidi nei rispettivi turni di battuta: l'unico break della sfida è stato quello che ha portato il 21enne ateniese sul 5-4 nel 2o set. Per Tsitsipas si tratta del primo successo sul 23enne moscovita dopo cinque sconfitte consecutive, ultima delle quali in semifinale a Shanghai.

I ginevrini Martin Dougoud (K1) e Thomas Koechlin (C1) sono stati selezionati da Swiss Olympic per i Giochi di Tokyo del 2020. I due 28enni specialisti di canoa/kayak avevano ottenuto i criteri di selezione in settembre ai Mondiali in Spagna.

Tomas Kubalik, fratello di Dominik, ha firmato un contratto di prova di un mese con i cechi del Karlovy Vary. Il 29enne da tre settimane si stava allenando con l'Ambrì per rimettersi in forma dopo aver saltato tutta la scorsa stagione a causa di un infortunio, ma i biancoblù avevano sottolineato sin dal primo momento di non essere interessati ad un suo ingaggio.

Canoa/Kayak: i ginevrini Martin Dougoud (K1) e Thomas Koechlin (C1) sono stati selezionati da Swiss Olympic per i Giochi di Tokyo del 2020. I due 28enni avevano ottenuto i criteri di selezione in settembre ai Mondiali in Spagna. Atletica: Marcel Hug ha conquistato una seconda medaglia ai Mondiali paralimpici in corso a Dubai. Dopo l'argento negli 800m, l'elvetico si è messo al collo il bronzo nei 1'500m categoria T54.

Dominique Aegerter disputerà domenica a Valencia la sua ultima gara nelle Moto2. Come confermato a SRF dal suo manager, lo svizzero a fine stagione lascerà la scuderia Forward MV Agusta per motivi finanziari, dato che avrebbe dovuto pagare 330'000 franchi per poter continuare a correre. Non si sa ancora cosa farà in seguito il 29enne, che in carriera ha disputato 52 gare nelle allora 125 e 163 nelle Moto2, categoria in cui ha colto la vittoria nel GP di Germania del 2015. Stando ad alcune indiscrezioni, la carriera del bernese potrebbe proseguire nelle MotoE.

-Lo Zugo dovrà fare a meno per 3 mesi del 23enne attaccante Jérome Bachofner, che si è infortunato ad una mano (operazione in giornata). Fuori per 4-6 settimane il 33enne difensore francese con licenza svizzera Johann Morant (contusione ad un ginocchio). Per la partita di Champions League di martedì i Tori saranno rinforzati dall'attaccante dell'EVZ Academy Yves Stoffel. -Tomas Kubalik, che si era allenato per un po' di tempo con l'Ambrì per ritrovare la forma dopo un grave infortunio, ha trovato un nuovo datore di lavoro. Il 29enne ceco ha infatti firmato un contratto di prova di un mese con il Karlovy Vary.

L'attaccante del Bienne Mike Künzle ha prolungato il suo contratto, che scadeva a fine stagione, fino al mese di aprile del 2022. Il giocatore ha raggiunto il club del Seeland nel 2018. In questa stagione il 25enne ha messo a segno tre reti e tre assist in 15 partite.

-I Seattle Sounders si sono laureati per la seconda volta campioni della Major League Soccer (MLS). In finale, contro gli stessi avversari del 2016 e 2017, hanno battuto il Toronto FC per 3-1 (0-0). Succedono all'Atlanta United. Per gli statunitensi sono andati in rete Leerdam (57'), Rodriguez (76') e Ruidiaz (90'); per i canadesi Altidore (93'), unico a infilare il portiere svizzero Stefan Frei.

-Il lucernese Reto Kobach, ex giocatore di Ambrì (11 stagioni), Zugo, Berna e Langnau, si ritirerà a fine campionato di Swiss League. Il 39enne difensore è attualmente capitano del Winterthur. Nella massima divisione ha disputato 759 partite e in Nazionale 29. -L'attaccante del Bienne Mike Kuenzle ha prolungato il suo contratto, che scadeva a fine stagione, fino al mese di aprile del 2022. Il giocatore ha raggiunto il club del Seeland nel 2018. In questa stagione il 25enne ha messo a segno 3 reti e 3 assist in 15 partite.

Roger Federer (ATP 3) ha iniziato nel peggiore dei modi il suo cammino alle ATP Finals. Il basilese è stato infatti sconfitto in due set da Dominic Thiem (5), che nel secondo match di giornata del Gruppo Borg si è imposto con il punteggio di 7-5 7-5. Il basilese, poco sostenuto dal proprio dritto, ha ceduto in modo decisivo il proprio servizio all'11o game di entrambi i set. L'austriaco ha poi chiuso il match in 1h40'. Il 26enne ha così conquistato il quinto successo in sette confronti diretti con il 38enne renano, il terzo (su tre) di questo 2019.

-La Juventus si è riportata in testa alla classifica di Serie A grazie al successo per 1-0 sul Milan nel posticipo della 12a giornata. La Vecchia Signora è riuscita a risolvere una partita che si stava facendo complicata grazie allo spunto di Dybala al 77'.

Grazie al successo per 3-1 sul Werder Brema il Borussia Mönchengladbach ha allungato in vetta alla classifica della Bundesliga, portandosi a +4 su Lipsia, Bayern Monaco e Friburgo. Nelle file della capolista sono scesi in campo gli svizzeri Sommer, Elvedi e Zakaria, con quest'ultimo che ha firmato l'assist sul 4-0 di Hermann. Il sorprendente Friburgo ha invece battuto per 1-0 l'Eintracht Francoforte di Sow e Gelson Fernandes, espulso al 45' per somma di ammonizioni.

Stando a nostre informazioni, Granit Xhaka è già alla ricerca di una casa a Milano in vista del suo passaggio dall'Arsenal al Milan nella finestra di mercato del prossimo gennaio. Nonostante abbia recentemente dichiarato al SonntagsBlick di voler continuare a combattere nelle file dei Gunners, il nazionale svizzero è invece intenzionato a lasciare un club nel quale è ormai caduto in disgrazia. Ad avvalorare l'ipotesi del suo imminente passaggio al Milan è il fatto che l'attuale amministratore delegato dei rossoneri è Ivan Gazidis, che già ricopriva lo stesso ruolo all'Arsenal.

Il Lugano ha colto a Nyon il primo successo stagionale in trasferta, mentre il Massagno ha battuto e superato il Pully nella settima giornata di SBL. I Tigers si sono imposti per 81-66 sul parquet della penultima forza della classifica, grazie a una buona prova collettiva che ha portato sei giocatori in doppia cifra. Miglior marcatore dei bianconeri Porter con 17 punti. Trascinata anche dai 19 punti di Kelly, la SAM ha invece vinto 83-60, trovando così la terza vittoria consecutiva in campionato. I ragazzi di Gubitosa hanno accelerato dopo la pausa rifilando ai vodesi un parziale di 51-30.

-Continua la corsa in testa in Super League dello Young Boys. I bernesi hanno battuto per 4-3 il San Gallo, terza forza del campionato, spaccando leggermente la classifica che vede ora i biancoverdi con un ritardo di 4 punti sul secondo posto del Basilea. Lo Zurigo ha invece vinto lo scontro diretto con il Sion (4-2) superando il Servette al 4o rango della graduatoria.

Nel terzo impegno con Jacobacci in panchina, il Lugano è andato incontro alla prima sconfitta dopo una vittoria e un pareggio. Nella sfida valida per il 14o turno di Super League, i bianconeri sono stati battuti per 3-0 dal Basilea. A Cornaredo Maric e compagni sono stati piuttosto propositivi nelle prime battute del match con una ghiottissima occasione sciupata da Aratore. I renani hanno però avuto buon gioco sulla fascia di Yao, sbloccando il punteggio con Ademi al 13' e raddoppiando con Frei al 32'. Negli istanti conclusivi della ripresa Cabral ha poi chiuso i conti.

Steve Guerdat, in sella ad Alamo, si è piazzato terzo nella gara di salto di Coppa del Mondo organizzata nell'ambito del CSI 5* di Verona. Il giurassiano è stato battuto dal britannico Scott Brash, su Halle M'Lady, e dall'irlandese Darragh Kenny, su Romeo.

Nella seconda partita con Valerio Jemmi alla sua guida, il Bellinzona in Promotion League ha colto un pesante successo casalingo. I granata al Comunale hanno infatti battuto la capolista Yverdon, finora imbattuta, per 1-0. Decisiva la pregevole punizione di Gaston Magnetti al 17'.

Novak Djokovic (ATP 2) ha vinto senza problemi il primo match del Gruppo Borg alle ATP Finals. Inserito nello stesso girone di Roger Federer (3), il serbo ha battuto con un secco 6-2 6-1 Matteo Berrettini (8), alla prima partecipazione al torneo di fine stagione. Dopo una prima fase di studio, Nole ha cominciato a pigiare sull'acceleratore a partire dal break del 6o game, conquistando la bellezza di 8 giochi consecutivi tra il primo e il secondo set. Dopo 1h04' di confronto alla O2 Arena di Londra, il balcanico ha poi chiuso sul proprio servizio al primo match point disponibile.

Dopo tre sconfitte, la Nazionale svizzera femminile ha trovato il primo successo nel torneo amichevole di Dimitrov. In Russia le rossocrociate hanno superato la Germania per 3-2 dopo i rigori.

-Dopo tre sconfitte, la Nazionale svizzera femminile ha trovato il primo successo nel torneo amichevole di Dimitrov. In Russia le rossocrociate hanno superato la Germania per 3-2 dopo i rigori.

Per la prima volta dal 2007 la Svizzera ha conquistato la Deutschland Cup. I rossocrociati, sconfitti per 4-3 ai rigori con la Russia, hanno beneficiato del ko all'overtime della Germania contro la Slovacchia. Durante i tempi regolamentari i ragazzi di Patrick Fischer avevano risposto rispettivamente con Le Simon Coultre e Tyler Moy ai primi due vantaggi dei russi, portandosi poi a propria volta in avanti con Alessio Bertaggia prima del 3-3 giunto al 57'01". Nonostante il ko gli elvetici hanno chiuso in testa al girone, grazie ai 6 punti conquistati.

-L'allenatore del Mainz Sandro Schwarz è stato licenziato dopo il ko per 3-2 di sabato contro l'Union Berlin e soprattutto l'umiliante 0-8 contro il Lipsia la settimana precedente. Il nome del nuovo tecnico della formazione di Edimilson Fernandes non è ancora noto. -Nel big match di Premier League, il Liverpool ha battuto 3-1 il Manchester City, mettendo in ghiaccio la pratica già nel primo tempo, chiuso sul 2-0. A inizio ripresa l'ulteriore allungo di Mané e il gol della bandiera di Bernardo Silva. In classifica i Reds sono ora saliti a quota 34 punti, 8 in più di Leicester e Chelsea e 9 rispetto ai Citizens.

Dopo aver subito il più pesante insuccesso nella sua storia (8-0 dal Lipsia) ed in più la recente sconfitta per 3-2 dall'Union Berlino di Urs Fischer, il Mainz di Edimilson Fernandes ha esonerato dall'incarico di allenatore Sandro Schwarz.