Mondo

Aggredì governatore Banca di Francia, niente carcere

François Villeroy de Galhau venne gravemente ferito a colpi di martello nel giugno 2022 a Basilea. L'aggressore giudicato non responsabile delle sue azioni, poiché soffre di schizofrenia paranoide

  • 23 marzo 2023, 21:42
  • 24 giugno 2023, 05:55
  • INFO
François Villeroy de Galhau, venne aggredito nel 2022

François Villeroy de Galhau, venne aggredito nel 2022

  • keystone
Di: ATS/M. Ang.

L'uomo accusato di aver aggredito con un martello il governatore della Banca centrale francese, François Villeroy de Galhau, nel giugno 2022 a Basilea, è stato giudicato non responsabile delle sue azioni, poiché soffre di schizofrenia paranoide. Il Tribunale penale ha ordinato un trattamento psichiatrico ospedaliero.

Da un punto di vista legale, ha deciso oggi il tribunale, è provato che l'attacco fosse un tentato omicidio, possibilmente intenzionale. L'imputato ha infatti colpito deliberatamente più volte alla testa la vittima con l'attrezzo, rischiando di ucciderlo.

Tuttavia, il giudice ha tenuto conto di una perizia psichiatrica redatta da un esperto, che ha certificato la schizofrenia dell'uomo. Di conseguenza, questi non era in grado di comprendere la portata del crimine.

L'uomo dal canto suo ha negato di essere il responsabile del fatto di sangue, in cui Villeroy de Galhau ha riportato gravi ferite. Il giudice ha confutato questa versione basandosi sulle dichiarazioni di una dozzina di testimoni, i quali hanno identificato chiaramente l'imputato come l'autore dell'aggressione. I rilievi medico-legali hanno inoltre permesso di trovare sue tracce di DNA sul martello usato per l'aggressione.

Notiziario 21.00 del 23.03.2023

Notiziario 23.03.2023, 21:08

Ti potrebbe interessare