Mondo

Caccia al terrorista in Belgio

Niente di fatto alla periferia di Bruxelles per catturare un responsabile degli attacchi di Parigi

  • 16 November 2015, 13:29
  • 1 June 2023, 17:31
Teste di cuoio in azione

Teste di cuoio in azione

  • reuters

La polizia belga nella tarda mattinata di lunedì è stata impegnata in una vasta operazione alla periferia di Bruxelles, nel comune di Molenbeek, da cui provengono diversi sospettati per gli attacchi di Parigi di venerdì sera. Le teste di cuoio sono entrate in azione per catturare Salah Abdeslam, fratello di uno degli attentatori di Parig e ritenuto un sospetto chiave negli attacchi.

Lo schieramento di polizia alla periferia di Bruxelles (EBU)

  • 16.11.2015
  • 13:46

Le forze dell’ordine avevano accerchiato una abitazione. Secondo alcune testimonianze sono stati uditi degli spari. Verso le 12 sembrava che l'operazione si fosse conclusa con il fermo del ricercato. Attorno alle 14 la smentita: nessun arresto.

AFP/sf

Segui la nostra diretta Sparatoria ed esplosioni a Parigi-LIVE TICKER e il dossier La guerra a Parigi

Dal TG 12.30

16.11.2015: La diretta da Bruxelles

Ti potrebbe interessare