Mondo

L'ingorgo rallenta le merci

Il disastro di Genova, che ha colpito ferrovia e strada, ha ripercussioni anche sui convogli che arrivano o transitano dalla Svizzera

  • 20 August 2018, 18:38
  • 8 June 2023, 21:24

Genova... per le merci

Il traffico merci su rotaia che attraversa la Svizzera viaggiando sul corridoio Rotterdam-Genova, è perturbato. A rendere complicata la situazione per questi treni che attraversano il San Gottardo, è la presenza a Genova di macerie del ponte Morandi lungo i binari che collegano il porto con i "mercati" svizzeri, lombardi e piemontesi.

La conferma è arrivata da Ignazio Messina, armatore e terminalista che non nasconde le difficoltà ma rilancia su soluzioni a breve termine.

Per quel che riguarda l'accesso al porto via gomma da nord, con i camion, la strada è praticabile. Vi sono solo alcuni limiti di "movimento" all'interno dell'infrastruttura ma gli autotreni - con percorsi certo più lunghi del solito, possono accedervi -, come affermato da Gian Enzo Duci, presidente dei marittimi italiani (Federagenti). AssArmatori, l’associazione che rappresenta gli armatori e le compagnie di navigazione maggiormente e storicamente presenti a Genova, conferma la continuità dei servizi anche se ci saranno conseguenze economiche per le aziende associate.

sdr/d.m.

Ti potrebbe interessare