Mondo

Nuove nomine in Zimbabwe

L'ex capo dell'esercito che ha guidato il colpo di Stato a novembre è il nuovo vicepresidente del partito al Governo

  • 23 December 2017, 14:59
  • 8 June 2023, 12:22
  • INFO
L'ex capo dell'esercito, Constantino Chiwenga

L'ex capo dell'esercito, Constantino Chiwenga

  • Keystone

L'ex capo dell'esercito dello Zimbabwe che ha guidato il colpo di Stato in novembre è stato nominato vicepresidente del partito al Governo, così come l’ex ministro della sicurezza interna Kembo Mohadi. Le tensioni del mese scorso hanno messo fine a un regno durato 37 anni guidato dal 93enne Robert Mugabe. A queste due nomine, inoltre, faranno seguito quelle dei vicepresidenti dello Stato.

Il generale Constantino Chiwenga, ritiratosi dall’esercito questa settimana, è stato nominato con effetto immediato per assistere il nuovo presidente Emmerson Mnangagwa alla direzione del Zani-Pf. Presidente che ha anche invitato i milioni di cittadini che hanno abbandonato il paese, per ragioni politiche ed economiche durante il Governo di Mugabe, a fare rientro in Zimbabwe.

AFP/ads

Ti potrebbe interessare