Mondo

Riaperto l’accesso al porto di Baltimora

In seguito al crollo del ponte, dal fiume sono state rimosse circa 50’000 tonnellate di detriti

  • 11 giugno, 12:56
  • 11 giugno, 13:19
  • INFO
Accesso al porto di Baltimora
  • Imago
Di: ATS/RSI Info

Il canale di accesso al porto di Baltimora è stato completamente riaperto al traffico marittimo. Lo ha fatto sapere l’esercito statunitense due mesi e mezzo dopo il crollo di un ponte nell’area.

Il canale nell’estuario del fiume Patapsco è stato riportato “alle sue dimensioni operative originali di 213 metri di larghezza e 15 metri di profondità per il traffico marittimo commerciale attraverso il porto di Baltimora”. Dal fiume sono state rimosse circa 50’000 tonnellate di detriti del ponte.

Il disastro si è verificato lo scorso 26 marzo, quando un mercantile ha urtato il ponte autostradale Francis Scott Key. Nel crollo della struttura sono morti sei operai.

Baltimora, ponte collassa dopo l’urto di una nave cargo

RSI Mondo 26.03.2024, 09:19

  • Stati Uniti
  • Baltimora
  • porto di Baltimora
  • Francis Scott Key

Correlati

Ti potrebbe interessare