Mondo

Scontri armati e attacchi aerei in Siria

La situazione rimane grave nel Paese piagato da dodici anni di guerra: dieci morti in combattimenti tra ribelli e soldati, raid USA dopo la morte di un contractor

  • 24 March 2023, 06:28
  • 15 July 2023, 07:05
  • INFO

Notiziario 06.00 del 24-03-2023

Di: AFP/ATS/EnCa

Nel nord della Siria cinque soldati siriani e cinque jihadisti del gruppo Hayat Tahrir al-Cham (HTS), l'ex ramo siriano di Al-Qaeda, sono stati uccisi giovedì in scontri nella provincia di Aleppo, secondo una ONG. Questi scontri sono avvenuti tra l'esercito del presidente Bashar al-Assad e HTS, che controlla con fazioni ribelli meno influenti circa metà della provincia di Idlib (nel nord-ovest) e settori confinanti delle province limitrofe, in particolare quella di Aleppo.

"Membri del gruppo jihadista si erano infiltrati nella provincia occidentale di Aleppo", ha riferito l'Osservatorio siriano per i diritti umani (OSDH), per il quale i combattimenti hanno provocato pure dieci feriti tra le fila di HTS.

Secondo l'ONG vicina ai ribelli e che ha una vasta rete di fonti nel Paese in guerra, i combattimenti hanno causato pure dieci feriti tra le file di HTS e altri sei in quelle dell'esercito. Dopo gli scontri, Damasco "ha bombardato postazioni di civili ad Atareb, nell'ovest della provincia di Aleppo, ferendo dieci civili", ha aggiunto l'OSDH.

Pentagono autorizza raid dopo attacco a base USA

Le forze statunitensi hanno condotto "attacchi aerei di precisione" nella Siria orientale dopo un attacco con un drone che ha ucciso un americano e ne ha feriti altri sei, ha dichiarato il Pentagono giovedì sera. L'attacco del drone è stato effettuato contro un impianto di manutenzione in una base vicino a Hasakah.

Le agenzie di intelligence statunitensi ritengono che il drone fosse "di origine iraniana", ha dichiarato il Pentagono. L'uomo deceduto era un contractor e i feriti sono cinque soldati e un altro contractor, tutti americani, ha detto la stessa fonte.

"Ho autorizzato le forze del Comando Centrale degli Stati Uniti a condurre questa notte attacchi aerei di precisione nella Siria orientale contro strutture utilizzate da gruppi affiliati al Corpo delle Guardie Rivoluzionarie iraniane", ha dichiarato il segretario alla Difesa statunitense Lloyd Austin.

Siria

Telegiornale 12:30 di sabato 16.07.2022

  • 16.07.2022
  • 10:30

Correlati

Ti potrebbe interessare