Svizzera

Denuncia contro Viagogo per metodi manipolativi

La piattaforma specializzata nella vendita di biglietti per eventi è accusata di influenzare gli utenti per mezzo dei “dark pattern”

  • 9 luglio, 15:11
  • 9 luglio, 15:13
37468730_highres.jpg

La SKS chiede di modificare le disposizioni per migliorare la protezione dei consumatori

  • Keystone
Di: ATS/RSI INFO

La Fondazione svizzerotedesca per la protezione dei consumatori (SKS) ha presentato una denuncia penale contro la piattaforma Viagogo, specializzata nella vendita di biglietti per eventi. Secondo l’associazione durante il processo di ordinazione i consumatori vengono manipolati e indotti ad acquistare biglietti per lo più a prezzi eccessivi.

Questi “metodi di vendita particolarmente aggressivi” violano la legge sulla concorrenza sleale, ha annunciato la SKS in un comunicato, aggiungendo di aver presentato una denuncia penale alla Procura di Ginevra.

L’associazione per la tutela dei consumatori ha analizzato centinaia di siti web alla ricerca di interfacce e percorsi di navigazione progettati per influenzare l’utente, i cosiddetti “dark pattern”, e ne ha riscontrati diversi su viagogo.ch. Questi avvisi spingono le persone a prendere una decisione affrettata. Inoltre, sulla piattaforma mancano informazioni importanti, in particolare l’importo del prezzo originale del biglietto.

Viagogo / Muro contro muro / Punto di domanda

Patti chiari 19.01.2018, 21:05

Correlati

Ti potrebbe interessare