Svizzera

Sanzioni, “UBS non è sotto inchiesta”

L’istituto di credito svizzero smentisce le recenti indiscrezioni relative a indagini del Dipartimento di giustizia degli Stati Uniti

  • 3 ottobre 2023, 12:42
  • 3 ottobre 2023, 12:42
  • INFO
ubs

Mercoledì scorso l’agenzia Bloomberg ha scritto che il il Dipartimento di Giustizia statunitense stava ampliando le indagini su UBS

  • Keystone
Di: ATS

Non vi sono inchieste statunitensi contro UBS per presunte violazioni delle normative sulle sanzioni: lo ha indicato una portavoce della banca, confermando quanto era già stato affermato un paio di giorni or sono dalla SonntagsZeitung.

“La recente notizia di una presunta indagine del Dipartimento di giustizia degli Stati Uniti su mancanze di conformità alle sanzioni da parte di Credit Suisse e UBS non è esatta”, ha affermato la responsabile della comunicazione. “Non siamo a conoscenza di alcuna verifica di questo tipo”.

Mercoledì scorso l’agenzia americana Bloomberg aveva scritto che il Dipartimento statunitense stava ampliando le indagini su UBS e sulla sua ormai filiale Credit Suisse per la presunta elusione delle regole relative alle sanzioni contro la Russia. Come conseguenza di questa notizia il titolo UBS in borsa aveva chiuso la giornata in perdita del 3%. Quel giorno l’istituto si era rifiutato di commentare la notizia.

Nel frattempo le testate dell’editore CH Media hanno scritto domenica che l’Ufficio federale di giustizia è a conoscenza del dispaccio di Bloomberg, ma che non ha informazioni su potenziali indagini statunitensi contro le banche in questione. A tal proposito inoltre la Svizzera non ha ricevuto alcuna richiesta di assistenza giudiziaria da parte degli Usa.

RG 12.30 del 27.09.2023 - Processo francese a UBS, le spiegazioni in diretta di Marzio Minoli

RSI Economia e Finanza 27.09.2023, 13:44

Correlati

Ti potrebbe interessare