Svizzera

Territorio, il Nazionale vuole meno deroghe

Il disegno di Legge federale sulla pianificazione del territorio è stato approvato all'unanimità dalla Camera bassa - Accolta una proposta individuale di Regazzi

  • 15 June 2023, 14:18
  • 24 June 2023, 07:07
  • INFO
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

  • Keystone
Di: ATS/Red. MM

Costruire fuori dalle zone edificabili dev’essere meglio regolamentato. Lo ha deciso giovedì il Consiglio nazionale approvando senza opposizione la revisione della Legge federale sulla pianificazione del territorio (LAT).

Durante l'esame dettagliato della legge, la destra non ha mantenuto diverse eccezioni introdotte dal Consiglio degli Stati per autorizzare la costruzione al di fuori delle zone edificabili. La sinistra ha sottolineato che molte di queste eccezioni avrebbero messo in discussione il principio stesso della stabilizzazione.

Ha invece accolto - seppur di stretta misura - una proposta individuale di Fabio Regazzi (Centro/TI) che chiede di introdurre nella legge una nuova formulazione che consenta un'attuazione più flessibile dei principi che regolano gli interventi sugli edifici degni di protezione (tra cui i rustici ticinesi).

Il dossier torna ora al Consiglio degli Stati.

Costruzioni

Telegiornale 20:00 di giovedì 15.06.2023

  • 15.06.2023
  • 18:00

Ti potrebbe interessare