Svizzera

Una campagna per tutelare le galline

Lanciata una sensibilizzazione a livello nazionale per il benessere degli animali e la prevenzione di malattie come l'influenza aviaria

  • 28 marzo 2023, 22:04
  • 24 giugno 2023, 06:05
  • INFO
In Svizzera ci sono circa 70'000 allevamenti privati di polli e il numero è in aumento

In Svizzera ci sono circa 70'000 allevamenti privati di polli e il numero è in aumento

  • TiPress
Di: ATS/redMM

Le galline sono popolari in Svizzera: circa 70'000 economie domestiche le allevano a titolo privato e la tendenza è in crescita. Tuttavia, i proprietari non sempre soddisfano le necessità specifiche del loro pollame. Per questo motivo la Confederazione e la Protezione svizzera degli animali (PSA) hanno lanciato una vasta campagna di sensibilizzazione (www.conoscoimieipolli.ch).

Oltre al benessere degli animali, deve essere prestata particolare attenzione alla prevenzione di malattie animali come l'influenza aviaria, indicano l'Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV) e il PSA in un comunicato congiunto. La registrazione degli animali presso un ufficio di coordinamento nel cantone è obbligatoria e aiuta a prevenire epizoozie, sottolineano.

In natura, le galline vivono in gruppo e non devono quindi essere tenute da sole. Non sono animali da accarezzare e un appartamento non è un luogo a loro adatto: hanno bisogno di grattare il pavimento, beccare e fare bagni di polvere. L'ideale è che abbiano accesso a un recinto all'aperto.

Necessitano di sufficiente spazio: per tre-sei polli, ciò significa almeno sessanta metri quadrati per una stia, una voliera e un prato. Il prato dovrebbe essere circondato da un recinto robusto e alto per evitare l'ingresso di predatori come le volpi. Inoltre il recinto deve essere pulito regolarmente per proteggere le galline da malattie e parassiti.

Le galline sono animali onnivori. Ciò nonostante, non bisogna dar loro da mangiare tutto indiscriminatamente, viene sottolineato in un opuscolo. Gli scarti alimentari, così come la pasta, le patate o il pane, non sono alimenti adatti alle galline.

Infine viene ricordato che l'acquisizione delle galline implica un impegno a lungo termine: alcune vivono per dieci anni.

Polli domestici, campagna di sensibilizzazione

Telegiornale 28.03.2023, 20:00

Ti potrebbe interessare