Ticino e Grigioni

Arriva la neve, viaggiate equipaggiati

La polizia cantonale ticinese invita gli automobilisti a circolare solo con un’auto che adotti l‘adeguato equipaggiamento invernale. Possibili controlli sulle strade e inevitabili disagi

  • 26 February, 08:27
  • 26 February, 10:49
  • INFO
La neve non c'è ancora ma è il caso essere equipaggiati al meglio

La neve non c'è ancora ma è il caso essere equipaggiati al meglio

  • Archivio Ti-Press
Di: RSI Info

La polizia cantonale, in vista delle nevicate previste fino a martedì, con la fase più intensa prevista nelle ore centrali della giornata odierna, invita gli automobilisti a circolare con l’equipaggiamento invernale.

Inoltre, la polizia consiglia vivamente di verificare le condizioni stradali prima di mettersi in viaggio tramite la sua pagina su X (ex-Twitter), i siti del TCS e rsi.ch/traffico o il numero telefonico 163 di Viasuisse.

Sono prevedibili disagi derivanti dalle precipitazioni fino a basse quote, disagi che potrebbero ulteriormente aggravarsi a seguito della presenza di veicoli non equipaggiati o dalla forte densità di traffico, che renderebbe difficoltoso lo sgombero della neve.

Se le condizioni lo richiederanno saranno istituiti blocchi del traffico per la verifica dell’equipaggiamento già a partire dal confine e sui tratti a forte pendenza. Si consiglia inoltre un utilizzo dei veicoli privati solo in caso di necessità.

Dal canto suo, il traffico pesante sarà bloccato nelle apposite aree di sosta e alla dogana. Le autorità ricordano per l’occasione che il numero 117 è un numero riservato alle emergenze e pertanto non è da utilizzare per richieste d’informazioni.

MeteoSvizzera aveva diramato domenica un’allerta di grado 3 per il Ticino e il Moesano, annunciando accumuli fino a 25 centimetri fra gli 800 e i 1’200 metri di quota e ancora superiori a quote più alte.

Meteo regionale

Meteo 25.02.2024, 19:55

Correlati

Ti potrebbe interessare