Perde colpi il ramo manifatturiero (keystone)

Economia svizzera in frenata

Rallentamento più rapido del previsto, constatano gli esperti del KOF alla luce dei dati di gennaio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'economia svizzera è destinata a perdere ulteriore slancio, stando a quanto suggerisce il barometro del KOF, il Centro di ricerche congiunturali del Politecnico di Zurigo, sceso a 95 punti in gennaio, 1,4 in meno facendo il paragone con il dato, leggermente rivisto, del mese precedente.

Si tratta del quarto calo consecutivo, a conferma di una tendenza al ribasso che ha iniziato a manifestarsi alla fine dello scorso anno.

Gli esperti parlano di prospettive deboli e di rallentamento del ritmo di crescita un po' più veloce del previsto, soprattutto a causa degli sviluppi negativi registrati nell'industria manifatturiera e nel settore dei servizi.

ATS/dg

Condividi