Balzelli in vista
Balzelli in vista (©Ti-Press)

L'UE vuole una "web tax"

In arrivo una direttiva dell’Unione per l'introduzione di un’imposta per le grandi aziende, tra il 2 e il 6%

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Unione europea potrebbe varare nelle prossime settimane una direttiva per introdurre una “web tax”, tra il 2 ed il 6% del fatturato per i giganti della rete. Ad annunciarlo domenica, in una intervista al Journal du Dimanche, è stato il ministro dell'economia francese, Bruno Le Maire.

La tassa sarà più vicina al 2%, precisa il ministro, stando al quale: “Chi riterrà che sia troppo bassa è bene ricordare che si tratta di un punto di partenza. Preferisco una tassa applicabile molto velocemente a trattative interminabili".

Le Maire ha spiegato che la Commissione europea ritiene che tassare il fatturato realizzato in ciascun paese sia la strada più semplice da percorrere nei confronti dei maggiori gruppi.

ATS/bin

Condividi