La Borsa di New York (Keystone)

La Fed alza (di nuovo) i tassi

Deciso un aumento dello 0,75% - Il costo del denaro è ai massimi dal 2008

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Federal Reserve (Fed) alza, mercoledì, i tassi di interesse dello 0,75% portando il costo del denaro in una forchetta fra il 3% e il 3,25%, ai massimi dal 2008. Si tratta del quinto rialzo dei tassi dall'inizio dell'anno. Un provvedimento che la Banca centrale americana considera appropriato di fronte all'inflazione tuttora elevata.

Alla fine del 2022 i tassi di interesse negli Stati Uniti saranno in media al 4,4% (decisamente più alti della stima del 3,4% di giugno) e al 4,6% nel 2023. È quanto emerge dalle tabelle allegate al comunicato finale della riunione della Fed.

È inoltre stata rivista al ribasso la crescita per il 2022, quando il PIL americano è previsto crescere dello 0,2%. Per l'economia è attesa una crescita dell'1,2% nel 2023, dell'1,7 nel 2024 e dell'1,8% nel 2025.

La Fed alza i tassi

La Fed alza i tassi

TG 12:30 di giovedì 28.07.2022

 
ATS/Pa.St.
Condividi