Le ditte farmaceutiche vengono pagate con ritardo
Le ditte farmaceutiche vengono pagate con ritardo (reuters)

L'export fatica in Grecia

Le aziende svizzere confrontate con le restrizioni ai movimenti di denaro

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’industria elvetica risente delle restrizioni al movimento di denaro imposte a fine giugno dalle autorità greche. Solo in casi eccezionali le aziende possono effettuare girate all’estero.

Il 66% dell’export riguarda medicinali. Roche lamenta uno scoperto importante per le forniture di medicinali anche se il peso di questo mercato non raggiunge l’1%.  Novartis assicura comunque le sue forniture. Le società farmaceutiche si sforzano di approvvigionare il paese per le patologie importanti; alcune chiedono anticipi di pagamento sui farmaci costosi come gli antitumorali.

Le vendite di beni svizzeri sono calate del 10% da gennaio a giugno. Per le macchine e l’elettronica la flessione ha superato il 40%.

ats/mas

Condividi