Guy Lachappelle, dallo scorso anno presidente del CdA (keystone)

Raiffeisen, utile quasi dimezzato

Risultato del 2018 penalizzato da oneri straordinari, utile di 540 milioni di franchi. Il 2019 sarà un anno di transizione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Effetti straordinari - per 270 milioni, a cui se ne aggiungono 120 di nuove riserve - hanno fatto quasi dimezzare l'utile di Raiffeisen: dai 917,1 milioni di franchi del 2017 si è passati ai 540,8 del 2018. Il risultato di esercizio è sceso invece del 36,9% a 669,1 milioni.

RG 08.00 del 01.03.2019 Le spiegazioni di Roberto Porta
RG 08.00 del 01.03.2019 Le spiegazioni di Roberto Porta
 

Ciononostante, i rapporti con la clientela restano solidi, secondo quanto riporta il bilancio annuale diffuso attraverso un comunicato di venerdì: crescono i prestiti (+4% a 187,7 miliardi, per la quasi totalità ipotecari) e l'afflusso netto di capitali (6,3 miliardi).

Dopo le vicissitudini dell'esercizio appena concluso - come si ricorderà il caso Vincenz ha avuto quale conseguenza un ricambio praticamente completo ai vertici - l'istituto si attende un 2019 "di transizione". Non vengono forniti dettagli sulla performance attesa.

Anno difficile per Raiffeisen

Anno difficile per Raiffeisen

TG 20 di venerdì 01.03.2019

 
pon/ATS
Condividi