Un addetto controlla un reattore a Kloten
Un addetto controlla un reattore a Kloten (keystone)

Swiss, forte calo dell’utile

Nel primo semestre il beneficio della compagnia aerea è diminuito del 28%

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’utile d’esercizio di Swiss è calato di un quarto a 153 milioni di franchi nel primo semestre 2016 rispetto allo stesso periodo dell’anno prima. Lo ha annunciato la compagnia aerea, controllata da Lufthansa, in un comunicato pubblicato martedì.

Secondo la nota, ciò si spiega per degli effetti non ricorrenti nel 2015 (nuovi CCL per il personale di cabina e nel cockpit) e alle conseguenze del franco forte.

Gli incassi sono calati del 3% a circa 2,3 miliardi di franchi. Per il resto dell’anno, Swiss prevede un risultato inferiore a quello del 2015 a causa soprattutto del rafforzamento del franco.

Ats/mas

Condividi