Formula 1 e aviazione, sono state le grandi passioni del grande Niki Lauda. (Keystone/sda)

È morto Niki Lauda

Il triplice campione austriaco di Formula 1 e fondatore di compagnie aeree è deceduto all'età di 70anni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È morto nella tarda serata di lunedì il leggendario pilota austriaco di Formula 1 Niki Lauda; aveva 70anni, era stato tre volte campione del mondo e fondatore delle compagnie aeree Air Niki prima, Air Lauda e Laudamotion.

 

Lauda era da poco stato sottoposto ad un trapianto di polmoni: un intervento considerato unico al mondo. I suoi polmoni erano stati danneggiati nel terribile incidente nel 1976 sul circuito del Nürburgring, dove la sua monoposto prese fuoco con conseguenti e visibili danni su più parti del corpo. È stato anche presidente del CdA del team Mercedes Formula 1. Lauda era ricoverato in una clinica privata in Svizzera per problemi ai reni.

Nato a Vienna il 22 febbraio del 1949, Lauda vinse tre titoli mondiali come pilota di F1 nel 1975, nel 1977 e nel 1984 con McLaren e Ferrari. Rimase gravemente ustionato in un incidente nel 1976. È considerato uno dei migliori piloti della storia.

DegliA/apa

 
 
 
 
 
Condividi