Il disegnatore Uderzo, di origini italiane, in un'immagine del 2004
Il disegnatore Uderzo, di origini italiane, in un'immagine del 2004 (keystone)

Asterix, gli Uderzo fanno pace

Il disegnatore Albert e la figlia mettono fine alla battaglia giudiziaria

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Albert Uderzo e la figlia Sylvie hanno annunciato di essersi riconciliati e di aver messo fine alla battaglia giudiziaria che li vedeva contrapposti da dieci anni.

Alla pace familiare ha contribuito la recente sentenza della corte d'appello di Versailles che, contrariamente a quanto sostenutodalla figlia, ha escluso l'ipotesi di "circonvenzione d'incapace", stabilito la "lucidità" di Albert Uderzo, 87 anni, e il pieno possesso delle facoltà mentali del disegnatore francese di origini italiane, famoso per aver creato il personaggio di Asterix insieme allo sceneggiatore René Goscinny.

La figlia di Uderzo, per anni, ha contestato l'accordo firmato dal padre con l'editore Hachette, accordo che concede alla casa editrice il permesso di continuare le avventure del famoso "gallo" anche dopo la morte di Albert.

Asterix è il fumetto francese più venduto con 352 milioni di album e il più tradotto nel mondo, in 111 tra lingue e dialetti.

M.Ang./ATS

Condividi