La polizia sul posto, nel centro di Treviri
La polizia sul posto, nel centro di Treviri (Keystone)

Auto sulla folla: morti e feriti

Germania: alla guida dell'auto c'era un uomo di 51 anni della regione. Era ubriaco. Arrestato, sarà sottoposto a perizia psichiatrica

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono al momento cinque le vittime accertate dell'atto criminale avvenuto martedì pomeriggio verso le 13.45 a Treviri, nell'ovest della Germania. Lo riferisce la polizia della città in un comunicato.

L’autore del gesto, un 51enne nato a Treviri e residente nella zona, ha invaso la zona pedonale del centro storico per circa 900 metri, travolgendo diversi passanti. Tra le vittime c’è anche un neonato, precisa la polizia, e 14 persone sono rimaste ferite. Anche il padre del bimbo è deceduto.

 

L’uomo è stato arrestato quattro minuti dopo aver ricevuto la prima chiamata d'emergenza dalle forze dell'ordine, che hanno constatato che aveva assunto una grande quantità di alcol, ha precisato il procuratore Peter Fritzen nel corso di una conferenza stampa. L'uomo, che ha opposto una notevole resistenza durante l'arresto, ha problemi mentali e sarà sottoposto a perizia psichiatrica.

Finora non ci sono informazioni sul movente dell'atto. Il sospettato non era conosciuto dalla polizia e non vi sono al momento indicazioni di una motivazione politica o religiosa. L'indagine è ancora in corso.

Treviri, auto travolge passanti

Treviri, auto travolge passanti

TG di martedì 01.12.2020

 
AS
Condividi