Il presidente della Camera dei Comuni ed esponente conservatore, John Bercow (keystone)

Brexit, il voto slitta ancora

Lo speaker della Camera dei Comuni non ammette la mozione del Governo che chiedeva di dire sì o no all'accordo per l'uscita del Regno Unito dall'UE

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Lo speaker della Camera dei Comuni del Regno Unito, John Bercow, si è rifiutato lunedì di sottomettere al voto dei parlamentari l'accordo sulla Brexit, spiegando che sarebbe stato "ripetitivo" rispetto a quanto già fatto sabato.

Due giorni fa, infatti, la mozione voluta dal Governo per chiedere al Parlamento di approvare l'accordo raggiunto da Boris Johnson a Bruxelles è stata emendata, facendo slittare il voto.

 

A questo punto, per il premier conservatore è corsa contro il tempo per far approvare entro questa settimana le leggi attuative dell'uscita dall'UE e sottoporre nuovamente l'accordo al Parlamento. Pena un rinvio, o l'uscita senza accordo il 31 ottobre.

Brexit, nuovo schiaffo a Johnson

Brexit, nuovo schiaffo a Johnson

TG 20 di lunedì 21.10.2019

 
ANSA/eb
Condividi