David Beriain, uno dei reporter spagnoli uccisi (keystone)

Burkina, attacco rivendicato

Un gruppo terrorista ha diffuso le immagini dell'uccisione dei tre giornalisti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I due giornalisti spagnoli e un irlandese che risultavano dispersi da lunedì, in seguito a un attacco nell’est del Burkina Faso mentre stavano lavorando su un documentario sul bracconaggio, sono stati assassinati. Lo ha confermato martedì un responsabile dei servizi di sicurezza burkinabé.

L’attacco è stato rivendicato da un gruppo terrorista che ha diffuso un video nel quale si può vedere l’esecuzione dei tre giornalisti.

“È stata confermata la peggiore delle notizie che ci potevamo aspettare”, ha annunciato a Madrid il premier spagnolo Pedro Sanchez, che ha poi espresso il suo sostegno alle famiglie delle vittime in un tweet.

 

Il Ministero degli esteri irlandese ha dal canto suo semplicementedetto di essere "in contatto con la famiglia del cittadino irlandese, fornendo tutto il supporto consolare possibile", ma ha rifiutato di "commentare i dettagli specifici del caso in questo momento".

ATS/mrj
Condividi