Yorgen Fenech, uno dei più importanti uomini d'affari di Malta (reuters)

Caruana Galizia, arrestato Fenech

In manette uno dei più importanti uomini d'affari di Malta. Svolta nelle indagini sull'assassinio della giornalista che indagava sulla corruzione dei politici

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La polizia maltese ha arrestato Yorgen Fenech, uno dei più importanti uomini d'affari dell'isola, in relazione alle indagini sull'assassinio della giornalista investigativa Daphne Caruana Galizia, uccisa con una bomba nella sua auto il 16 ottobre 2017, mentre indagava sui politici corrotti.

Fenech è direttore e comproprietario di un gruppo di imprese che si è aggiudicato, nel 2013, una grande concessione energetica da parte dello Stato maltese per costruire una centrale a gas sull'isola. E' stato fermato, mentre cercava di uscire dalle acque territoriali maltesi a bordo del  suo yacht di lusso.

"So chi è il mandante della bomba che ha ucciso Caruana"

Ieri, martedì, era stato arrestato un altro uomo, accusato di essere il tramite tra i mandanti e gli assassini della reporter. All'uomo, secondo la stampa locale, è stata promessa una grazia presidenziale in cambio di informazioni vitali per ricostruire il caso e l'identità dei mandanti dell'omicidio. "So chi è il mandante della bomba della Caruana" ha detto l'uomo dopo l'arresto legato ad un'altra indagine, spiegando agli inquirenti di essere stato lui "l'intermediario" tra chi aveva deciso che Daphne doveva morire ed i tre presunti autori materiali, arrestati già due mesi dopo l'assassinio (Vincent Muscat ed i fratelli Alfred e George Degiorgio).

La "gola profonda" e la mafia

Ufficialmente il nome dell'aspirante "gola profonda" è secretato e l'uomo è tenuto sotto massima protezione in una località segreta, ma l'edizione online di Malta Today ha fatto il nome di Melvin Theuma, un tassista maltese con precedenti nel campo dell'usura. Quali siano le ramificazioni della sua attività, in un campo, quello del riciclaggio, in cui a Malta sono risultati coinvolti esponenti legati a un po' tutte le mafie d'Italia, sono tutte da verificare.

Le indagini di Daphne Caruana Galizia

Nel febbraio 2017, otto mesi prima di essere uccisa, Caruana Galizia aveva scritto nel suo blog di una compagnia misteriosa, con sede a Dubai, chiamata 17 Black Limited, sostenendo che era collegata a politici maltesi. Non era riuscita a scoprire chi fosse il proprietario dell'azienda. L'agenzia Reuters, in seguito aveva identificato Fenech come proprietario.

 
M.Ang.
Condividi