La giudice proposta da Trump (keystone)

Corte Suprema, Trump ha scelto

Il presidente statunitense vorrebbe al massimo organo giudiziario USA Amy Coney Barrett

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Donald Trump ha ormai scelto con chi rimpiazzare Ruth Bader Ginsburg alla Corte Suprema, almeno stando alle fonti del partito repubblicano citate dai media USA.

 

La nuova giudice che sarà nominata dal presidente americano, salvo clamorose sorprese dell'ultim'ora, è Amy Coney Barrett, magistrato della Corte d'appello di Chicago ed ex assistente del defunto giudice conservatore della Corte Suprema Antonin Scalia, nota per le sue posizioni anti abortiste.

L'annuncio della Casa Bianca è atteso nelle prossime ore. Quella di Coney è una scelta fortemente invisa ai democratici che vorrebbero rinviare la nomina a dopo il voto. Al contrario e Trump intende blindare subito con una maggioranza conservatrice (6 giudici di nomina repubblicana contro 3 di nomina democratica) il massimo organo giudiziario USA. Quell'Alta Corte che potrebbe trovarsi a dirimere innanzitutto le possibili controversie legali dopo l'Election day del prossimo 3 novembre.

ATS/ANSA/Swing

Condividi