La sanzione da due milioni di dollari è l'ennesima tegola sulla testa di Donald Trump

Due milioni di multa a Trump

Un giudice di New York ordina al presidente di pagare la sanzione poiché ha usato una sua fondazione per soli interessi privati

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un giudice di New York ha intimato a Donald Trump di pagare due milioni di dollari a delle organizzazioni No Profit nell'ambito del patteggiamento dell'azione civile per violazione delle norme sulle associazioni di beneficenza.

Nella causa il presidente degli Stati Uniti e i suoi tre figli sono accusati di aver violato le norme per il finanziamento della campagna elettorale e di aver abusato dello status di esente dalle tasse della Donald Trump Foundation. Ente che sarebbe stato usato come un "libretto degli assegni per servire gli interessi" dell'inquilino della Casa Bianca.

Questa è solo l’ultima tegola finita sulla testa di Trump e fa seguito alla notizia di giovedì secondo la quale John Bolton, l'ex consigliere alla sicurezza nazionale, sarebbe pronto a testimoniare nell'ambito dell'inchiesta per un possibile impeachment del presidente, nel caso in cui la Corte federale dovesse concedere il suo nulla osta.

ATS/Reuters/EnCa
Condividi