Il giornalista italiano Giovanni Floris (ANSA)

Floris: "L’Italia non vuole le elezioni"

Il giornalista e conduttore di Dimartedì su la7 ospite di SEIDISERA sulla nomina del nuovo capo dello Stato italiano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Secondo Giovanni Floris, noto giornalista e conduttore di Dimartedì su La7, la domanda attorno cui si è giocata fin qui la partita per la presidenza della Repubblica italiana è questa: l’emergenza pandemica è tale per cui Mario Draghi non può lasciare il suo posto attuale (di presidente del Consiglio) oppure c’è una voglia della politica di riprendersi la capacità di fare almeno un nome?

Lo si scoprirà nelle prossime ore (ma più probabilmente nei prossimi giorni), quando appunto l’elezione diventerà effettiva. Il conduttore del programma televisivo Dimartedì, ha detto la sua – a SEIDISERA – anche sui “movimenti” di Berlusconi e sulle trattative in corso per arrivare ad un nome condiviso.

Ascolta l’intervista.

SEIDISERA-Torrani
Condividi