L'auto e la bicicletta sulle strade di Parigi dove circolano pochi bus o tram (Reuters)

Francia: scioperi a oltranza

I sindacati annunciano agitazioni continue anche a Natale se il Governo non torna sui suoi passi. Altra manifestazione paralizza Parigi

“Nessuna tregua per Natale” negli scioperi che paralizzano la Francia da otto giorni, se “il Governo non torna alla ragione” ritirando la riforma. Lo ha detto giovedì a radio France Info il responsabile dell’ambito Ferrovieri nel sindacato CGT, Laurent Brun.

All'indomani dell'annuncio della riforma delle pensioni da parte del premier Edouard Philippe, il sindacalista ha precisato: “C'è grande determinazione ad andare fino in fondo. Meglio qualche settimana di caos che una vita di miseria”.

Intanto tutte le forze sindacali hanno annunciato una nuova manifestazione di piazza a Parigi per giovedì mattina: sarà la terza in meno di una settimana. Nella capitale sono intanto ferme dieci linee della metropolitana e la metà di autobus e tram.

ATS/AFP/EnCa
Condividi