Greta mobilita New York

Prima manifestazione nella Grande Mela con la giovane attivista svedese che lotta contro i cambiamenti climatici

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Greta Thunberg, due giorni dopo il suo arrivo negli Stati Uniti in barca a vela (per non inquinare), ha partecipato venerdì alla manifestazione per il clima davanti alla sede dell'ONU dove, il 23 settembre, si svolgerà un vertice sul tema. Accompagnata da centinaia di coetanei, la sedicenne svedese è rimasta in silenzio per la maggior parte dell'evento. Poi è entrata nell'edificio dell'ONU a Manhattan, dove ha incontrato la presidente dell'assemblea generale, María Fernanda Espinoza Garcés.

Molti degli slogan scanditi dagli studenti hanno preso di mira direttamente lo scetticismo climatico del governo Trump. "Smettete di negare che la Terra sta morendo", "Scioperate con noi", "Non possiamo essere fermati, un mondo migliore è possibile", hanno urlato.

Greta è diventata un simbolo della battaglia contro il climate change dopo che all'inizio dello scorso anno scolastico decise di scioperare ogni venerdì presidiando il Parlamento svedese per sensibilizzare i deputati sull'emergenza climatica. La sua iniziativa, rilanciata rapidamente dai media e dai social, ha ispirato migliaia di giovani in tutto il mondo portando alla nascita del movimento "Fridays for future".

ATS/M. Ang.

Greta Thunberg arriva a New York

Greta Thunberg arriva a New York

TG 12:30 di giovedì 29.08.2019

Condividi