(keystone)

Hagibis, morti e distruzione

Il tifone ha provocato inondazioni e smottamenti in Giappone - Una ventina le persone date per disperse

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono 26 le persone morte e una ventina quelle date per disperse in Giappone dopo il passaggio del tifone Hagibis. E’ il bilancio aggiornato fornito dal servizio di informazione nazionale. I feriti sono 170. Le fortissime precipitazioni hanno causato inondazioni e smottamenti.

Una nave cargo battente bandiera panamense è naufragata al largo di Tokyo: tutto l’equipaggio molto probabilmente è morto. La città di Nagano è quella maggiormente colpita.

 

Il fiume Chikuma è uscito dagli argini, travolgendo tutto. Le autorità affermano che il livello delle sue acque si è alzato di cinque metri. Circa sei milioni di persone sono state sfollate dall’isola di Honshu. Nella prefettura di Chiba invece, a est di Tokyo, e nelle aree limitrofe sono oltre 220'000 le abitazioni senza elettricità. Hagibis dovrebbe indebolirsi nel pomeriggio di domenica e con ogni probabilità sarà declassato a ciclone tropicale. Pesanti i danni alle infrastrutture.

Paura in Giappone

Paura in Giappone

TG 12:30 di domenica 13.10.2019

 
AFP/AlesS
Condividi