Vento, gelo e neve
Vento, gelo e neve (©Keystone)

Il maltempo flagella l'Italia

Traffico ferroviario in tilt in Piemonte. Disagi per strade e voli. Collegamenti sospesi da per molte isole

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Traffico ferroviario in tilt in Piemonte a causa di neve e pioggia, pericolo valanghe in Trentino, vento a 150 km orari nello spezzino e collegamenti sospesi da per molte isole: il maltempo sta flagellando l'Italia, soprattutto al centro nord. A causa del gelo sulle carreggiate la viabilità sulle autostrade liguri è fortemente rallentata.

 

A Trieste un muro di contenimento nella zona della pineta di Barcola è crollato parzialmente lunedì mattina a causa delle abbondanti piogge che cadono da domenica sul capoluogo giuliano.

I collegamenti di linea da Napoli e da Sorrento per Capri, Ischia e Procida sono stati momentaneamente sospesi. In Sicilia, a causa del forte vento, sono state annullate le corse mattutine da Trapani per le Egadi e da Palermo per Ustica.

Disagi infine anche sul fronte dei voli: duecento passeggeri sono rimasti bloccati a Francoforte dopo che domenica sera un volo Ryanair diretto a Orio al Serio è stato cancellato.

ATS/MABO

Condividi