La crisi economica non ha risparmiato nessuno (©Ti-Press)

Italia, sempre più bimbi poveri

Save the children lancia l’allarme: "Oltre un milione di minori vive nell'indigenza. Un dato triplicato negli ultimi anni"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Negli ultimi dieci anni i bambini che vivono in condizioni di povertà in Italia sono triplicati passando dal 3,7% del 2008, al 12,5% del 2018. Questo, in sintesi, è il quadro che emerge dai dati raccolti e pubblicati lunedì da Save The Children.

Stando al documento dell’organizzazione internazionale indipendente, nel Belpaese i ragazzi in difficoltà sono oltre 1,26 milioni, di questi 563’000 vivono nel Mezzogiorno, 508’000 al Nord e 192’000 al Centro. Si tratta di un record negativo tra gli Stati europei. La situazione è peggiorata negli anni più duri della crisi economica.

Dal rapporto emerge anche un altro dato inquietante: circa 500'000 giovani sotto i 15 anni crescono in famiglie dove non si consumano regolarmente pasti proteici e dove 280'000 sono costretti ad un'alimentazione povera sia di proteine, sia di verdure.

ATS/bin
Condividi