L'esplosione è stata provocata da un ordigno magnetico (Reuters)

Kabul, strage all'università

Esplosione davanti all'ateneo: almeno sei morti e diversi feriti tra gli studenti che stavano attendendo di sostenere un esame

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È di almeno 6 morti e 27 feriti il bilancio dell'esplosione avvenuta venerdì nei pressi dell'università di Kabul dove si trovavano diversi studenti in attesa di sostenere un esame, lo riferiscono le autorità locali.

Secondo la polizia l'esplosione è stata provocata da un ordigno magnetico piazzato nella zona. 

Nelle scorse settimane le forze di sicurezza afghane avevano arrestato tre persone, compreso un lettore dell'Università di Kabul, sospettati di legami con l'IS nel reclutamento per il gruppo e l'ideazione di attacchi terroristici nella città. Al momento l'attacco non è stato rivendicato.

Condividi