Negli Stati Uniti un AD guadagna in un giorno quello che un lavoratore percepisce in un anno
Negli Stati Uniti un AD guadagna in un giorno quello che un lavoratore percepisce in un anno (keystone)

"L'1% possiede come il 99%"

Un rapporto dell'ONG Oxfam mette in evidenza una aumento delle disparità tra ricchi e poveri

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le disparità tra i ricchi e il resto della popolazione mondiale continua a crescere: l'1% più ricco continua a possedere quanto il restante 99% ma si arricchisce sempre di più. L'82% dell'incremento di ricchezza netta registrato nel mondo tra marzo 2016 e marzo 2017 è andato in tasca a questi Paperoni. Lo rivela l'ultimo rapporto sulla ricchezza nel mondo, intitolato ''Ricompensare il lavoro, non la ricchezza'', pubblicato dall'organizzazione non governativa britannica Oxfam.

Il rapporto evidenzia anche enormi disparità salariali: la paga di un top manager e di un dipendente non dovrebbe superare "mai" la differenza di 20 a 1. Ora invece non è così. Nel Regno Unito i manager esecutivi delle prime 100 compagnie quotate percepiscono 130 volte lo stipendio di un dipendente. Negli Stati Uniti, invece, un amministratore delegato può guadagnare in un giorno quello che un lavoratore percepisce in un anno.

ATS/M. Ang.

Condividi