La cicogna ferma la birra

Una coppia di questi pennuti ha costruito il proprio nido sulla canna fumaria di un birrificio in Baviera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un birrificio di Ühlefeld (Baviera) ha dovuto ritardare l’inizio della sua produzione di birra perché una coppia di cicogne ha costruito un nido sulla canna fumaria.

Una situazione non nuova, comunque. Se però lo scorso anno Christian Zwanzger è potuto intervenire in tempo, sopraelevando il nido prima dell’arrivo dei piccoli e senza disturbare i pennuti, quest’anno non è stato così. A causa del lockdown, infatti, non c’erano operai a disposizione per effettuare il lavoro. Nel frattempo, i piccoli sono nati e tutta l’operazione ha dovuto essere ritardata: la birra arriverà, ma qualche settimana in ritardo rispetto al solito.

Non è un problema: gli abitanti del villaggio sono abituati a convivere con le cicogne e vanno fieri di questa convivenza: “Amano venire da noi, nel nostro villaggio ci sono circa 35 nidi”, spiega Zwanzger.

AFP/mrj

Condividi