(twitter)

La regina della protesta sudanese

E' una studentessa di 22 anni, la giovane "simbolo" del cambiamento nel paese africano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Alaa Salah, la donna simbolo del cambiamento sudanese.

Dopo tre mesi di proteste in Sudan, un colpo di Stato militare ha rovesciato il regime di Omar Al Bashir, da 30 anni alla guida del paese. Tra le figure simbolo di questa svolta, c’è Alaa Salah, una giovane donna di 22 anni.

La studentessa, vive a Karthoum e frequenta la facoltà di Architettura. E’ diventata famosa dopo che un video la riprende ballando e cantando mentre invoca il cambiamento nel suo paese.

Alaa Salah, è stata soprannominata “Kandaka”, “regina nubiana”, in onore del suo coraggio e dell’abito bianco tradizionale che indossa, il “Thobe”.

Barbara Wezel

Condividi