Il faccia a faccia tra i due ministri
Il faccia a faccia tra i due ministri (keystone)

"Nessun muro al Brennero"

E' quanto ha garantito Angelino Alfano dopo aver incontrato il suo omologo austriaco

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le misure per arginare i flussi migratori che Vienna intende mettere in atto alla frontiera con l'Italia sono state contestate dal ministro dell'interno Angelino Alfano in occasione dell'incontro col suo omologo austriaco Wolfgang Sobotka, ricevuto giovedì a Roma. Il vice di Matteo Renzi ha comunque garantito che "nessun muro sarà costruito al confine", un'ipotesi che circolava con insitenza. "Solo controlli più accurati", ha precisato.

In mattinata, riferendosi alla ventilata chiusura del Brennero, l'asse principale che unisce i due paesi, aveva dichiarato che adottare una decisione del genere significherebbe andare contro la storia, la logica e il buon senso. Già la vigilia, il capo del Governo aveva affermato che bloccare il valico violerebbe le regole europee oltre ad essere un provvedimento retrogrado.  

AFP/dg

Condividi