Nuova sparatoria negli Stati Uniti

Un uomo ha aperto il fuoco in Ohio causando la morte di almeno 9 persone prima di essere ucciso dalla polizia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Poche ore dopo la strage in un supermercato in Texas, un'altra sparatoria insanguina gli Stati Uniti. Un uomo ha aperto il fuoco attorno all'una della notte tra sabato e domenica nel centro di Dayton, in Ohio, causando la morte di almeno 9 persone prima di essere a sua volta ucciso dalla polizia. Almeno altre 16 persone sono rimaste ferite, secondo quanto comunicato dalle autorità.

 

Degli agenti del locale dipartimento di polizia erano presenti nella zona interessata dalla sparatoria e sono potuti intervenire rapidamente per neutralizzare l'uomo, le cui motivazioni restano da chiarire, dopo uno scontro a fuoco.

 

L'FBI è già sul luogo del crimine per aiutare le forze dell'ordine nella loro indagine.

 

ATS/sf
Condividi