Foto d'archivio
Foto d'archivio (keystone)

Nuove sanzioni UE contro Mosca

Via libera al quinto pacchetto di misure dagli ambasciatori dei 27 Paesi. Includono, tra l'altro, il graduale embargo all'import di carbone russo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Via libera al quinto pacchetto di sanzioni UE dai 27 ambasciatori dei Paesi membri. Le sanzioni includono, tra l'altro, il graduale embargo all'import di carbone russo e la chiusura dei porti europei alle navi di Mosca. Il pacchetto include anche un divieto di 10 miliardi di euro sulle esportazioni verso la Russia, compresi i beni ad alta tecnologia, e il congelamento dei beni di diverse banche russe.Entro domani (venerdì) alle 10.00 è attesa la ratifica formale dalle capitali, poi le sanzioni potranno entrare in vigore.

Le nuove misure sono state proposte dalla Commissione europea dopo che decine di corpi di civili sono stati trovati a Bucha, vicino a Kiev.

È la prima volta che gli europei colpiscono il settore energetico russo, da cui sono fortemente dipendenti. L'UE importa il 45% del suo carbone dalla Russia (4 miliardi all'anno).

 
AFP/ATS/M. Ang.
Condividi