Discussioni per fermare la crisi umanitaria (keystone)

Per lo Yemen servono 4 miliardi

Donatori riuniti a Ginevra, Simonetta Sommaruga promette a nome della Svizzera 13,5 milioni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Svizzera verserà 13,5 milioni di dollari per gli aiuti allo Yemen e sosterrà con un milione supplementare gli sforzi di pace dell'emissario dell'ONU Martin Griffiths: lo ha annunciato Simonetta Sommaruga aprendo martedì a Ginevra la conferenza dei donatori per il paese martoriato da una guerra civile.

"La guerra in Yemen ha portato alla peggiore crisi umanitaria mondiale", ha detto la consigliera federale. Berna conferma la sua disponibilità a mediare nel conflitto e ritiene "cruciale" il recente accordo fra Governo in esilio e ribelli Huthi, che ha permesso un parziale ritiro da Hodeida.

Quasi 25 milioni di persone, l'80% della popolazione, hanno però bisogno di aiuti. L'anno scorso sono stati raccolti 2,6 miliardi di dollari (l'83% del fabbisogno), per il 2019 ne servono 4,3. Le organizzazioni non governative riferiscono di situazioni drammatiche. Secondo Amnesty International si commettono crimini di guerra, con "attacchi aerei senza distinzioni fra obiettivi civili e militari", mentre Oxfam denuncia la vendita di spose bambine, a cui i genitori ricorrono per poter pagare il cibo necessario alla sopravvivenza della famiglia.

Yemen, giornata di raccolta fondi

Yemen, giornata di raccolta fondi

TG 20 di martedì 26.02.2019

 
pon/ATS
Condividi