Una delle strutture militari presa di mira dall'aggressore
Una delle strutture militari presa di mira dall'aggressore (Keystone)

Sparatoria a Chattanooga

Uomo apre il fuoco contro due strutture militari - Morti quattro marines e lo sparatore

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Cinque persone sono rimaste uccise oggi, giovedì, durante una sparatoria che ha avuto luogo presso due strutture militari a Chattanooga in Tennessee. Tra le vittime dell'attacco, che ha pure fatto tre feriti, anche l'aggressore. Lo ha comunicato il sindaco della città Andy Barke in una conferenza stampa.

 

Il Pentagono ha confermato che gli altri 4 morti sono marines che sarebbero stati colpiti nel secondo luogo preso di mira. Lo sparatore, secondo quanto comunicato dall'FBI, era un 24enne nato in Kuwait.

Il procuratore Bill Killian ha affermato che l'attacco viene trattato dalle autorità come "un atto di terrorismo interno". Gli investigatori stanno cercando di capire se il giovane fosse legato a gruppi jihadisti. Nel frattempo, per precauzione, è stata rinforzata la sicurezza di diversi strutture federali.

ATS/se/sf

Condividi